foraging

Raccogliere e utilizzare le piante spontanee. Il foraging secondo La Cuoca Selvatica

L’aceto si può fare partendo dalla violetta, le caramelle con primula e albume e d’uovo, ma c’è anche una pianta che permette di accendere il fuoco. Un’esperta di foraging condivide gratuitamente le sue conoscenze botaniche per autoprodursi in casa tutto ...Leggi altro

Apr. 16 2020

Copenhagen città “commestibile”. Il progetto per riempire la capitale danese di alberi da frutto

Una città che appartiene a chi la abita è un posto in cui lo spazio pubblico offre vantaggi per tutti. L'idea dell'amministrazione di Copenhagen ripensa il verde urbano in funzione della valorizzazione dei prodotti autoctoni e dell'educazione alimentare. Il progetto? ...Leggi altro

Dic. 05 2019

Foraging alla Reggia di Caserta. Come si rilancia uno dei giardini più belli d’Italia (e del mondo)

Nel 2017, l'Antica Distilleria Petrone ha iniziato a produrre un amaro unico al mondo, con le erbe del Real Giardino Inglese, nel rispetto di un'antica ricetta di corte. L'iniziativa è una pratica che valorizza il patrimonio museale senza sfruttarlo e ...Leggi altro

Apr. 11 2019

The Edible Country. La Svezia diventa un ristorante a cielo aperto

Sette tavoli dislocati in tutto il Paese, attrezzati con kit di cucina, utensili e ricettario ideato da quattro chef per valorizzare i prodotti disponibili in natura in Svezia. Tutti possono prenotare un posto, poi cucineranno da sé (o con l’aiuto ...Leggi altro

Gen. 23 2019

i Skogen! la rivista autoprodotta dedicata al foraging e la cucina selvatica

Nutrirsi di piante selvatiche, erbe e licheni non è solo una moda degli ultimi anni, ma una pratica ancestrale le cui origini si perdono nella notte dei tempi. A raccontarla in una nuova, insolita rivista è un'esperta raccoglitrice di erbe ...Leggi altro

Mar. 07 2018

Bere di qualità a Milano. La wild mixology del Wood*Ing Bar e i vini vivi di Champagne Socialist

[caption id="attachment_138144" align="alignnone" width=""]un cocktail endemico del Wooding bar nello scatto di Marco Varoli[/caption] Due progetti diversi, ma affini per passione, competenza e ricerca di chi li ha creati. A Porta Venezia Champagne Socialist ha già aperto le porte, ora ...Leggi altro

Lug. 20 2017

Bere di qualità a Milano. La wild mixology del Wood*Ing Bar e i vini vivi di Champagne Socialist

[caption id="attachment_138144" align="alignnone" width=""]un cocktail endemico del Wooding bar nello scatto di Marco Varoli[/caption] Due progetti diversi, ma affini per passione, competenza e ricerca di chi li ha creati. A Porta Venezia Champagne Socialist ha già aperto le porte, ora ...Leggi altro

Lug. 20 2017

L’app per il foraging di Vild Mad. L’ultima idea di Renè Redzepi

Dopo il successo del pop up messicano, lo chef danese torna a concentrarsi sui progetti a lungo termine. E mentre lavora sul futuro della sua cucina, che alla fine dell'anno troverà casa a Christiania, annuncia un nuovo step del progetto ...Leggi altro

Giu. 30 2017

L’app per il foraging di Vild Mad. L’ultima idea di Renè Redzepi

Dopo il successo del pop up messicano, lo chef danese torna a concentrarsi sui progetti a lungo termine. E mentre lavora sul futuro della sua cucina, che alla fine dell'anno troverà casa a Christiania, annuncia un nuovo step del progetto ...Leggi altro

Giu. 30 2017

Borgo Pignano a Volterra. Ospitalità con cucina, tra foraging e farine bio. La sfida di Vincenzo Martella

Trascorsi importanti nell'alta ristorazione, e da due anni un lavoro di sperimentazione in cucina che conduce in simbiosi con la campagna toscana che lo circonda, nella suggestiva tenuta di Borgo Pignano. A Vincenzo Martella il compito di tradurre la filosofia ...Leggi altro

Apr. 28 2017
Abbonati a Premium
X
X