CANTINE

Pasqua

Anno fondazione
1925
Ettari vitati
322,00
Produzione annua
15500000 bottiglie
Descrizione

Quella che fino a un decennio fa era una grande azienda dedita a una produzione affidabile ma non di grande carattere, oggi è una delle realtà più interessanti del comparto vinicolo veronese. I meriti ovviamente vanno suddivisi fra tutti i protagonisti ma è innegabile come Riccardo Pasqua abbia saputo imprimere un deciso cambio di rotta, dando sviluppo a un gruppo tecnico di assoluto valore che anno dopo anno sposta in alto l’asticella qualitativa. La grande superficie vitata di cui l’azienda dispone fornisce le uve per tutti i vini più ambiziosi.  L’Amarone Famiglia Pasqua ’13 porge al naso profumi complessi, con una sfumatura terziaria di spezie ed erbe officinali dietro al frutto dolce, in attesa di conquistare il centro della scena. In bocca la potenza è gestita con oculatezza e il vino si allunga grazie alla spina dorsale acida. Fantastico il Mizzole ‘18, un Valpolicella che invece gioca con la freschezza del frutto selvatico e il dinamismo sapido del sorso. Ormai un classico Hey French, bianco di carattere e profondità. 

Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X