Kofta d’agnello

Chef
Viviana Lapertosa
Difficoltà
Media
Tempo
20 min di preparazione, 20 min di cottura
Dosi per
6 persone
Ingredienti
500 g di polpa d'agnello macinato; 1 cipolla; 5 g di cumino macinato; 10 g di coriandolo macinato; 2 spicchi d'aglio; un ciuffetto di menta tritata; farina; olio di sesamo oppure olio extravergine d'oliva
Il consiglio
Si tratta di tipiche polpettine d'agnello molto diffuse in Marocco, Tunisia e Algeria. Si trovano generalmente anche cotte alla griglia e in ogni caso si accompagnano con pane arabo caldo, salsa di yogurt e cetrioli o hummus.
Preparazione

Tritare l’aglio, la cipolla e la menta e impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo. Lavorando con le mani bagnate formare delle polpettine ovali e rotolarle in un filo d’olio al sesamo aromatizzato alla menta. Infilzare le polpettine su stecchi di legno precedentemente bagnati (per evitare che brucino in cottura) oppure sui tipici spiedi di ferro e rotolarle nella farina. In un tegame a bordi alti portare abbondante olio a temperatura di frittura (180°C) e immergervi le polpettine. Friggerle finché diventeranno croccanti e di un bel colore bruno. Scolare e passare i kofta su carta da fritti, quindi servirli caldi con pane arabo, insalata di pomodori, cipolle e cetrioli, yogurt aromatizzato alla menta e spicchi di limone.

Viviana Lapertosa – lacuocadellaportaaccanto.it – IG: @cuocaaccanto
Foto di Luca Bartolomei

Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X