Drink a domicilio da realizzare (e bere) in diretta Instagram: questa l’idea del bartender Emrah Karaman, che ha da poco inaugurato un cocktail bar virtuale per mantenere il filo diretto con i clienti del suo locale a Milano. La proposta food? Una rielaborazione del kebab tradizionale in abbinamento ai cocktail homemade.
Pubblicità


LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI THE BEST IN LOMBARDY

Serata alcolica? Sì, ma in sicurezza. Per far fronte all’inevitabile chiusura delle attività nelle ore di maggior affluenza, dal lockdown in poi i cocktail bar hanno messo a punto strategie anti-Covid mirate, dando prova di grande inventiva e flessibilità. Così, negli ultimi mesi abbiamo assistito al lancio di numerosi kit per la miscelazione a domicilio e, addirittura, iniziative per promuovere il consumo di drink in fasce orarie inconsuete. L’arma vincente per mantenere vivo il dialogo con il pubblico, però, rimane la comunicazione online attraverso le piattaforme social. Lo sa bene Emrah Karaman, che a partire dal 18 dicembre ha deciso di trasformare il suo locale Star Zagros Kebabbar a Milano in un curioso Instabar. Questo il nome con cui il trentenne di origini curde definisce il nuovo format, pensato per regalare ai clienti il piacere di una bevuta virtuale in compagnia.

Cocktail Kebabbar Milano

L’idea del cocktail bar virtuale a Milano

A Emrah la voglia di mettersi in gioco non manca. Questo giovane bartender, infatti, è riuscito a coniugare la sua passione per la mixology con la cucina etnica, attualizzando l’offerta gastronomica del ristorante di famiglia – incentrata sul kebab – e creando da zero una drink list che fa del sincretismo culturale il suo punto di forza. Non sorprende, dunque, che a 6 anni dall’inaugurazione Star Zagros Kebabbar possa ormai contare su un pubblico affezionato, con cui il legame si è rinsaldato proprio durante il primo lockdown. Già in quell’occasione, infatti, Emrah aveva proposto Instabar, un evento online sulla pagina social del locale per consentire alle persone di preparare a casa i propri drink preferiti e gustarli in diretta con gli altri partecipanti. Un’idea stroncata sul nascere dalle disposizioni poco chiare sulle miscele in busta dei cocktail, che oggi può finalmente decollare “per portare ai nostri clienti una fetta importante dell’atmosfera da bancone, ovvero il rapporto umano, le chiacchiere e lo scambio di storie e aneddoti”, come spiega il titolare.

Pubblicità
Banco Kebabbar

Mixology in diretta Instagram: ecco come funziona

Per collegarsi in live streaming al bancone virtuale basta andare sul profilo Instagram di Star Zagros Kebabbar: gli appuntamenti online sono previsti ogni venerdì, sabato e domenica, dalle 21,30 alle 23. I clienti che vogliono cimentarsi nella mixology casalinga possono ordinare in diretta (o preordinare in qualsiasi altro momento della giornata) i signature cocktail firmati da Emrah e, su richiesta, alcuni drink di tipo tradizionale. Il materiale verrà consegnato a domicilio direttamente dallo staff del locale – “abbiamo sviluppato il nostro sistema di delivery internamente, senza affidarci ad aggregatori o app“, precisa il bartender – in confezioni contenenti la miscela, il ghiaccio e le guarnizioni; insomma, tutto l’occorrente per realizzare le bevande in autonomia. A guidare i mixologists in erba sarà proprio Emrah, in collegamento dal bar con il team. Inoltre, c’è anche la possibilità di prenotare un aperitivo (o, meglio, una cena) interamente a base di kebab.

Panino e cocktail Kebabbar

Star Zagros Kebabbar a Milano: menu e drink pairing

L’offerta di golosità da ricevere a domicilio si concentra soprattutto sui piatti unici, fra cui spiccano i Signature Kebabs (da 6,50 a 10 €), realizzati con un pane artigianale simile al pan brioche, “soffice e leggermente dolce”. Ad esempio, il Kerwan (farcito con straccetti di vitello e tacchino, menta, prezzemolo, crema di peperoni, pomodoro, cetriolo e cipolla rossa) si sposa bene con il cocktail Mombo Margarita (succo di lime, sciroppo al rosmarino, Cointreu, Espolon blanco 100% agave, salsa ai peperoni homemade), grazie alla presenza dei peperoni in entrambe le ricette. I Kebab tradizionali (tutti a 5€) vedono invece protagonista il pane Naan, che avvolge la carne di vitello e tacchino arrostita allo spiedo, e possono essere personalizzati con i propri ingredienti preferiti, dalle verdure alle salse. Disponibile anche la Yufka, una piadina sottile e leggera, e svariati finger food: falafel, filetti di pollo in doppia panatura, patate fritte fatte in casa e appetizer vegani.

Emrah, dal canto suo, è sempre pronto a suggerire gli abbinamenti più azzeccati con i cocktail in carta, e si dice fiducioso rispetto a questa nuova avventura. “Non lo facciamo solo per i clienti, ma anche per noi stessi“, racconta. “Abbiamo smarrito la dimensione sociale che ci caratterizzava e che manca terribilmente a tutti. Per il momento stiamo cercando di ricostruirla virtualmente”.

Star Zagros Kebabbar- Corso Ventidue marzo, 38 – 20135 Milano- Tel. 0249460150- www.kebabbar.com

Pubblicità

A cura di Lucia Facchini