Inaugura a ottobre Open Colonna Milano, progetto che sancisce il debutto di Antonello Colonna nel capoluogo lombardo. In un contesto centralissimo, e con grandi ambizioni.
Pubblicità

La presentazione ufficiale si è tenuta il 2 ottobre: Antonello Colonna porta a Milano Open Colonna, progetto cresciuto negli ultimi anni nell’alveo del Palazzo delle Esposizioni di Roma, e ora pronto a replicare nel capoluogo lombardo, con peculiarità proprie, con il supporto di Simone Dimitri (restaurant manager) ed Emanuele Sala.

La sala di Open Colonna Milano
Foto di Massimiliano Ninni

Lo chef di Labico, però, ci aveva anticipato le sue intenzioni all’inizio dell’estate, non nascondendo il desiderio di affermarsi anche a Milano, entrando dalla porta principale, con un bello spazio a disposizione proprio nel centro della città.

 

Pubblicità

Open Colonna Milano. Il menu e l’apertura all day dining

Open Colonna Milano, dunque, aprirà il 7 ottobre in zona Cordusio (lo scorso anno sotto i riflettori per il nuovo Starbucks e quest’anno per il nuovo negozio Uniqlo), portando all’interno di un nuovo grande complesso di uffici (sede, peraltro, di un importante studio di avvocati internazionali: Clifford Chance) “una cucina curata e genuina”, che non rinuncia alla romanità.

Open Colonna Milano visto dall'esterno
Foto di Massimiliano Ninni

Con apertura da colazione a cena e formula “all day dining” per rispondere alle esigenze di una clientela internazionale. Open Colonna Milano, quindi, sarà aperto dalle 9 del mattino a mezzanotte, dal lunedì al sabato, offrendo la possibilità di mangiare qualcosa in qualunque momento della giornata. A pranzo e cena stesso menu, suddiviso in 8 sezioni:  in apertura, la sezione “Antonello Colonna”, con i piatti cult dello chef, come il Negativo di carbonara e il petto di piccione e coscia confit.

Negativo di carbonara di Antonello Colonna
Foto di Alessandro Scipioni

E poi la proposta healthy, quella più golosa (con l’amatriciana de I Romanissimi), e una selezione di portate “To Share”, da condividere tra due o più persone.

Pubblicità
Amatriciana di Antonello Colonna
Foto di Alessandro Scipioni

 

Antonello Colonna in cucina con la sua brigata
Foto di Massimiliano Ninni

In cucina, l’executive chef è Alessio Sebastiani (come ci aveva anticipato Colonna), al bar invece il protagonista sarà Mattia Battistelli, in arrivo dal gruppo MAG; in sala c’è Devis Giuliano (già restaurant manager al Greenhouse e al Bibendum di Londra).

 

Il nuovo Open Colonna Roma a Termini
Open Colonna Roma a Termini

Mentre a Roma, presto, dovrebbe concretizzarsi una nuova opportunità:  il trasloco di Open Colonna dal Palazzo delle Esposizioni a Roma Termini.

 

Open Colonna Milano – via Bassano Porrone, 8 – dal 7 ottobre

 

video a cura di Massimiliano Tonelli