Dal 29 ottobre al 5 novembre, per cinque giorni, i bar d’Italia censiti dalla guida omonima del Gambero Rosso fanno festa. Con speciali degustazioni aperte al pubblico, per colazione e aperitivo.
Pubblicità

Torniamo al bar, titola la rubrica che abbiamo avviato da qualche mese per verificare come i bar italiani stanno reagendo alla crisi, e per supportarne la ripresa, aspettando l’uscita della guida Bar d’Italia del Gambero Rosso, che da oltre vent’anni racconta il locale più amato dagli italiani. L’edizione 2021 della guida, pubblicata con il supporto di illy, sarà presentata a Milano il prossimo 29 ottobre, con l’obiettivo di censire anche le iniziative più curiose e le idee messe in campo da piccole e grandi realtà del settore per reagire a un momento tanto difficile. E proprio in concomitanza con la cerimonia di premiazione di Tre Chicchi e Tre Tazzine d’Italia, in alcuni dei bar censiti dalla guida avrà inizio la Festa dei Bar.

Ancora un’iniziativa promossa da Gambero Rosso per essere concretamente vicino ai migliori bar d’Italia, che per cinque giorni, dal 29 ottobre al 5 novembre, proporranno degustazioni speciali a prezzo calmierato, in due dei momenti rituali più amati: la colazione e l’aperitivo. Su sottoscrizione spontanea, stanno rispondendo alla chiamata numerosi bar da tutta Italia (tutti presenti nell’edizione 2021 della guida), che proporranno ai clienti pacchetti speciali al costo di 5 (colazione) e 10 euro (aperitivo). Ognuno sarà libero di organizzare la propria proposta come meglio crede, ed eventualmente offrire agli ospiti anche altre esperienze di degustazione. Per saperne di più, una piattaforma online dedicata alla Festa dei Bar raccoglie tutti i recapiti delle insegne che hanno aderito finora (ma la pagina è in costante aggiornamento). Quindi prendete nota per arrivare preparati alla festa che simbolicamente celebra un grande patrimonio della cultura enogastronomica italiana.

Scopri la Festa dei Bar