Dolceacqua

13 Dic 2011, 17:34 | a cura di Gambero Rosso
[caption id="attachment_83040" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/11/299307_web.jpeg[/caption]

Situato nella bassa Val Nervia, Dolceacqua, 2000 abitanti, è un vivace centro dell'estremo ponente ligure. Adorato da Claude Monet che ne ritrasse più volte il celebre ponte in pietra a schiena d'asino, il paese si sviluppa ai piedi del duecentesco Castello Doria, restaurato di recente e oggi visitabile. Due i nuclei principali: il
Pubblicità

borgo più antico, detto Terra, vero dedalo di gallerie coperte, cantine, viuzze e deliziose case medievali, e la parte ottocentesca detta Borgo, posta sulla sponda sinistra del torrente Nervia. Bandiera Arancione del TCI dal 2007, Dolceacqua si è specializzato nell'accoglienza: con 375 posti letto, 160 attività commerciali, 15 ristoranti e 12 bar, tutti inseriti nel centro storico, è meta sempre più frequente di un turismo curioso ma in cerca di tranquillità, specie straniero (l'aeroporto di Nizza, primo in Europa per il traffico low cost, dista solo 40 km). Dai vigneti circostanti si produce il famoso Rossese di Dolceacqua, amatissimo da Napoleone e primo vino ligure a fregiarsi della DOC

 

locale Nome Indirizzo Telefono WEB EMAIL
Albergo L'Agapantus piazza Garibaldi, 11 0184206271
Ristorante Osteria dell'Acqua Dolce ...quelli che il tempo ritrovato via Patrioti Martiri, 33 0184205032 www.osteriacquadolce.it [email protected]
Ristorante Osteria dell'Acqua Dolce via Patrioti Martiri 33 0184 205032 www.osteriacquadolce.it
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X