“Avvento. Ricette tedesche da sfornare aspettando Natale”: il nuovo libro di Anja Dunk

27 Nov 2022, 15:58 | a cura di Vivian Petrini
É appena uscito il nuovo libro della cuoca e scrittrice Anja Dunk, che raccoglie preparazioni tipiche delle feste natalizie in Germania, in un volume bello da vedere e colmo di ricette buone da mangiare. Più di 90 preparazioni: dai biscotti speziati agli Stollen.
Pubblicità

Anja Dunk. L’autrice

Anja Dunk è nata in Galles da madre tedesca e padre gallese, che l’hanno abituata a vivere a contatto con culture diverse, a viaggiare moltissimo, e ad avere grande spirito di adattamento. Il suo amore per il cibo è nato in famiglia, mentre preparava piatti e conserve assieme alla madre e alla nonna ed è maturato negli anni in cui ha lavorato in ristoranti e caffè. Donna poliedrica e molto creativa, oggi Anja è una cuoca, scrittrice, fotografa e artista freelance. Ha pubblicato nel 2018 il suo primo libro Strudel, Noodles and Dumplings: The New Taste of German Cooking (Feltrinelli), una celebrazione della moderna cucina casalinga tedesca, che sottolinea con fermezza che è molto più che bratwurst e crauti. Nel 2019 ritorna con Do Preserve: Make Your Own Jams, Chutneys, Pickles, and Cordials (Chronicle Books) con la collaborazione di Jen Goss e Mimi Beaven.

Avvento. Ricette tedesche da sfornare aspettando Natale

Il nuovo libro: “Avvento. Ricette tedesche da sfornare aspettando Natale” 

È finalmente arrivato quel momento dell’anno che porta con sé un’atmosfera magica e piena di entusiasmo. Avvento è il nuovo libro di ricette pubblicato da Guido Tommasi Editori perfetto per aspettare il Natale, dove Anja Dunk raccoglie ingredienti e procedimenti delle migliori ricette delle feste. In ogni Paese, ci sono tradizioni diverse e affascinanti per celebrare il periodo dell’Avvento. “Sul nostro tavolo è posata la corona dell’Avvento, tradizionalmente fatta con una ghirlanda di rami di pino intrecciati adornata da quattro candele. Ciascuna rappresenta una settimana e viene accesa durante i pasti, per scaldare con una luce e un calore dorati l’atmosfera di giornate sempre più corte”, racconta l’autrice. Tra pasta di sale, stelle glassate alla cannella, casette di pan di zenzero, datteri farciti di marzapane e mandorle, e addobbi commestibili da appendere all’albero, in questo libro troverete più di 90 delizie speziate da mangiare insieme ad amici e familiari per tutti i Natali a venire. 

Avvento. Ricette tedesche da sfornare aspettando Natale

Il tema del libro: l’Avvento

In un’intervista la Dunk ha dichiarato: “C’è una meravigliosa parola tedesca, gemütlich, che tradotta significa più o meno ‘accogliente’ anche se in realtà il suo significato è più complesso, e per me ha a che fare con la sensazione di sentirsi davvero a casa. Quindi, ovunque siamo nel mondo, cerco di rendere quel posto gemütlich”. Anja così legata a certi concetti, non poteva che scrivere un libro su questo periodo dell’anno, in cui appunto: “Molti Adventsgebäck (ricette da forno dell’avvento) si preparano in famiglia, in una confusione di zucchero a velo sospeso nell’aria, zuccherini e perline argentate che rotolano per il tavolo e una grande eccitazione. Il nostro forno non viene mai usato così tanto come nelle settimane prima di Natale.” L’Avvento in Germania è sacro; infatti, come racconta la scrittrice nel libro, “ ogni anno occupa una parte così importante della nostra vita che in famiglia lo consideriamo una quinta stagione”, in cui sfornare dolci speziati al profumo di cannella, zenzero, chiodi di garofano e anice è una delle attività principali.

Pubblicità
Avvento. Ricette tedesche da sfornare aspettando Natale

Non a caso il piatto tipico di questo periodo è il Bunter Teller, che tradotto letteralmente significa "piatto variopinto", un piatto colmo di dolcetti e biscotti rigorosamente fatti in casa, protagonista indiscusso delle tavole tedesche durante tutto il mese di dicembre: “probabilmente è una delle tradizioni più tedesche della Germania”, dice l’autrice. Prepararlo “Diventa un passatempo nazionale, e così la scorta di Weihnachtsplätzchen (biscotti di Natale) non si esaurisce mai”, è motivo di orgoglio presentare la propria selezione di biscotti agli ospiti o portarla in dono agli amici e familiari. Addirittura per preparare le varie tipologie si deve rispettare un preciso calendario, “una sorta di conto alla rovescia in cui il tempo si misura in biscotti".

Avvento. Ricette tedesche da sfornare aspettando Natale

I capitoli del libro

Nelle prime pagine del libro si entra nel vivo delle tradizioni e dei riti che precedono il Natale in Germania con 4 approfondimenti tematici: Advent - l’Avvento, Bunter Teller, Nikolaus - San Nicola e Heiligabend - la Vigilia di Natale, nei quali Anja affonda più volte la penna nella memoria e nei ricordi. Seguono 3 Note: sulla preparazione e sugli ingredienti, sulle fotografie e sulle linoleografie. Le foto delle ricette sono state scattate da lei stessa durante il lockdown a casa sua e della sua amica Kelly, dopo aver preparato le dolci (e non solo) delizie che compaiono nel libro. Le linoleografie che aprono i 24 capitoli dell'Avvento invece sono state “lo sfogo di cui avevo bisogno per sfuggire alla monotonia del lockdown (il terzo!)”, e sono ispirate alle illustrazioni dei vecchi calendari dell’Avvento tedeschi. Ogni capitolo si riferisce a una preparazione gastronomica specifica di cui la cuoca propone diverse ricette, quasi tutte dolci, e si va dai Lebkuchen (pan di zenzero tedesco) ai Gewürzplätzchen (biscotti speziati), dai Süße Früchtebrote (pani dolci alla frutta) all’ Haxenhaus (casetta di pan di zenzero). 

Avvento. Ricette tedesche da sfornare aspettando Natale

La ricetta. Spekulatius - Biscotti alle mandorle speziati

“L’uso delle spezie nei dolci natalizi non è una prerogativa tedesca. In questo periodo dell’anno le spezie vengono utilizzate in tutto il mondo e sono ciò che connette tra loro molti dei riti e delle celebrazioni di Natale intorno al globo.”; infatti, gli Spekulatius appartengono alla tradizione dei dolci natalizi sia in Olanda, che in Germania. Ecco la ricetta dei Biscotti alle mandorle speziati.

Ingredienti 

Pubblicità
  • 150 g di farina più extra per spolverare
  • 50 g di farina di segale
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1½ cucchiaino di cannella in polvere
  • ¼ di cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • ¼ di cucchiaino di noce moscata grattugiata
  • 120g di zucchero bianco semolato
  • un pizzico di sale
  • 125g di burro a temperatura ambiente
  • 1 Uovo

Per guarnire

  • Latte per spennellare
  • 50g di mandorle in scaglie

Procedimento

In una ciotola di legno, mescolate tutte le polveri con un cucchiaio di legno. Aggiungete il burro e strofinalo sulle polveri con la punta delle dita sino a ottenere un composto sabbioso. Unite l'uovo e amalgamate il tutto con le mani per creare un impasto. Se usate l'impastatrice, mettete tutti gli ingredienti nella ciotola e lavorateli con la frusta a foglia fino a ottenere un impasto uniforme. Scaldate il forno a 190°C/170°C ventilato e rivestite due grosse teglie con la carta forno. Stendete l'impasto su una spianatoia poco infarinata creando una sfoglia spessa circa 3 mm, ricavatene i biscotti con la formina prescelta e trasferiteli delicatamente nelle teglie, distanziando di 1 cm l'uno dall'altro (cresceranno in cottura). Usate i ritagli di impasto per creare altri biscotti. Spennellate la superficie dei biscotti con il latte, quindi cospargete ciascuno Spekulatius con le mandorle in scaglie e premete con delicatezza per farle aderire all'impasto. Cuocete i biscotti in forno per 10-12 minuti sino a doratura uniforme. Lasciateli raffreddare un minuto nella teglia, quindi del tutto su una gratella. Riponete gli Spekulatius in un contenitore ermetico, dove si conserveranno per 4 settimane.

Avvento. Ricette tedesche da sfornare aspettando Natale – Anja Dunk– Guido Tommasi Editore – 272 pp. - 35 €

a cura di Vivian Petrini

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X