L'estate è iniziata e con essa il grande caldo che invoglia a gustare un buon gelato. Ecco i migliori indirizzi della Valle d'Aosta.
Pubblicità

La parte del leone la fa il cioccolato: al latte o fondente, puro o in abbinata ad altri ingredienti. E poi fior di panna a base di latte di montagna, frutta locale e non solo. L’arte del gelato in Valle d’Aosta si unisce, spesso a quella pasticcera con una scorta di farppé e granite, waffles e crêpes, mignon, cialde e tavolette di cioccolato. Il tutto per comporre un panorama – quello dell’arte fredda – composito e in evoluzione. La guida Gelaterie d’Italia 2021 del Gambero Rosso lo racconta per tratteggiare il ritratto delle insegne della regione, ognuna con il proprio stile e la propria offerta gustosa e originale. Ecco le migliori.

Le migliori gelaterie della Valle d’Aosta 2021  premiate con i Due Coni

Buzzi

Storica pasticceria che è anche caffetteria e gelateria, inaugurata nel 1943 da Gian Paolo Buzzi e gestita oggi dalla seconda generazione, la figlia Amanda col marito Claudio. Nel 2010 è stata completamente ristrutturata ed è diventata un dolce punto di riferimento molto apprezzato nei pressi di Aosta. Il gelato è privo di grassi vegetali, di mono e digliceridi, coloranti, conservanti e – volendo – anche senza lattosio. Da provare tra i gusti il “loro” Bacio di Nus, una specialità a base di noci, nocciole del Piemonte Igp e cioccolato; poi caffè e cannella, cioccolato e biscotto, il fior di panna realizzato con latte di montagna, la prugna e un sorbetto al lime e basilico deliziosamente fresco e profumato. In abbinamento a coni e coppette ci sono le cialde alle nocciole e i mignon con crema e frutta di stagione. Molto raffinate le confezioni regalo. Servizio delivery telefonando al numero 366.8770254.

Nus (AO) – via Circonvallazione Sud, 39 – 0165767000 – www.pasticceriabuzzi.it

Pubblicità

Gelateria Naturale

Un’istituzione questa gelateria nel comune di Verres all’imbocco della valle d’Aosta e il luogo ideale per gustare un gelato buono e genuino. Tutto infatti comincia dalla selezione delle materie prime, che attinge da prodotti freschi e perlopiù di prossimità e di stagione. Ma a fare la differenza è anche la lavorazione degli ingredienti, tutta naturale e senza impiego di prodotti artificiali, che restituisce mantecature golose e leggere. Tra le creme sono da provare il cioccolato fondente, il pistacchio, la nocciola piemontese e la stracciatella, intensi e vellutati, ma sempre puliti ed equilibrati nella componente zuccherina mai eccessiva. Altrettanto validi i sorbetti di frutta fresca. Ci si accompagna con waffles e crêpes da farcire a piacere, oppure con i frappé e le granite, quando la temperatura sale. Nella colonna refrigerata torte e semifreddi.

Verres (AO) – p.zza XXVI Febbraio, 7 – 3338615665

Robbiano

In questo laboratorio artigianale di cioccolateria, pasticceria e gelateria situato lungo la SS26 che porta verso Courmayeur e l’Alta Valle, il cioccolato è protagonista di creazioni dolciarie realizzate con cura e impegno dai giovani e preparati titolari, di origini liguri. Ci sono le profumate tavolette impreziosite dai migliori ingredienti locali, le praline aromatizzate con erbe, fiori e frutti di montagna, i dolci artigianali, i biscotti con gocce di cacao e le scorzette agli agrumi. Il cioccolato, al latte, fondente, extra dark è re indiscusso anche dei gelati che con l’arrivo della primavera sono ben esposti nella piccola e scintillante vetrina appena varcato l’ingresso. Panna con latte a km zero e sorbetti, al limone, al lampone o alle fragoline di bosco completano il quadro. Tempo permettendo è possibile accomodarsi nel dehors a lato del locale – che è davvero minuscolo – e apprezzare una coppa gelato con squisita panna montana

Arvier (AO) – via C. Gex, 23 – 3474940138

Pubblicità

 

Gelaterie d’Italia del Gambero Rosso 2021 – Euro 8,90 – disponibile on line