Prodotti locali, impasti leggeri, spazi accoglienti e arredati con gusto: le pizzerie all’aperto da provare a Cagliari.
Pubblicità

Influenzata dai numerosi scambi commerciali che il porto della città garantisce da sempre, la cucina di Cagliari è semplice e gustosissima, basata perlopiù sui prodotti ittici, ma senza dimenticare qualche buon piatto di carne. Oltre a pani elaborati e decorati ad arte, dolci squisiti e tanta pizza. Ecco dove gustare una tonda di livello all’aperto.

Le pizzerie con posti all’aperto a Cagliari

Grains

Grains

Un locale semplice e informale nel cuore della città, focalizzato sulle produzioni regionali sia per quanto riguarda gli ingredienti delle pizze che per l’offerta brassicola. Anche i nomi scelti per le tonde sono dei riferimenti alle tradizioni e alla cultura dell’isola: c’è per esempio la Mamuthone, con guanciale, pecorino e pomodori secchi, oppure la Sinis, con bottarga, carciofi spinosi sott’olio e caprino fresco. La base è fragrante, leggera e digeribile, il cornicione basso e croccante, e l’abbinamento con le birre sempre azzeccato. joker123

Grains – Salita Santa Chiara, 15 –  facebook.com/grainscagliari/

Pubblicità
Framento

Framento

Tempio dell’arte bianca a Cagliari, Framento ha avviato una vera rivoluzione in fatto di pizza, non solo in termini qualitativi ma anche per le scelte prese, come l’utilizzo di lievito madre, lo studio di farine diverse e i condimenti originali, frutto di un attento lavoro in cucina. L’impasto è profumato, lievitato alla perfezione, croccante e leggero, i topping sono pochi ma ben fatti. Si sceglie fra classiche, stagionali e speciali: da non perdere la Bonarcadese con formaggio casizolu, petza imbinada (carne cotta nel vino) e finocchietto. Si bevono birre artigianali e ottimi vini.

Framento – Corso Vittorio Emanuele II, 82 –  facebook.com/framentopizza/?ref=br_rs

Next

Next

Luigi Pomata si destreggia bene tra le due insegne attigue – ristorante e bistrot – ma anche nell’ultima nata, Next, aperta qualche anno fa in nome della sua passione di sempre, la pizza, anche se non mancano panini, insalate e dolci. Le tonde arrivano in tavola già spicchiate, gli ingredienti sono pochi ma ben selezionati. Cavallo di battaglia è la Carlofortina con tonno sott’olio e pesto, ma vale l’assaggio anche la Caprese di Mare con salsa al prezzemolo, cozze, gamberi e pesce bianco marinati. Sempre ottime le classiche, come la Margherita.

Next – viale Regina Margherita, 14 –  facebook.com/nextfoodandlounge/

Pubblicità
Sa Scolla

Sa Scolla

Progetto nato grazie all’accademia Casa Puddu di Baradili, che ha raddoppiato aprendo una sede nel capoluogo, dove ha portato tutti i sapori della campagna. Uno spazio semplice, dallo stile minimal e l’atmosfera rilassata e familiare, dove gustare pizze lievitate per 72 ore, fatte con diverse farine, più morbide alla base e croccanti sulla crosta esterna, a metà tra stile napoletano e romano. L’impasto è leggero e accoglie i topping preparati con l’aiuto dei cuochi (c’è una sezione apposita in carta delle pizze dell’Accademia).

Sa Scolla – via Galvani, 2 –  facebook.com/sascollacagliari/

a cura di Michela Becchi