La Puglia rappresenta il più grande bacino di produzione di extravergine italiano e uno dei più grandi al mondo. In questo oceano di oro verde non mancano, anzi crescono a vista d’occhio, le realtà d’eccellenza che fanno da locomotiva per arrivare sempre di più a una produzione che, oltre che alla resa badi anche e soprattutto alla qualità.
Pubblicità

La campagna olearia 2020 in Puglia

La Puglia rappresenta allo stesso tempo la regione più significativa in termini di volumi, ma anche quella più penalizzata nella scorsa campagna a causa delle gelate che hanno colpito pesantemente aree a forte presenza olivicola. Ma è proprio da qui che, in questa annata, è ripartita la ripresa nazionale con circa il 51% della produzione italiana. Questo ha portato ad avere un +185% rispetto allo scorso anno per una produzione che si è attestata intorno alle 200mila tonnellate di olio. Dal punto di vista varietale la grande protagonista è stata senza dubbi la Coratina, tipica varietà dell’areale nord pugliese che detiene il primato nel mondo per l’elevato quantitativo di polifenoli (ovvero antiossidanti).

I prduttori dell'Antico Frantoio Muraglia

I premi speciali: i migliori oli di Puglia

Oltre ad essere la regione ad aver ottenuto il maggior numero di Tre Foglie, la Puglia quest’anno fa incetta di riconoscimenti con ben cinque premi speciali assegnati ad altrettante aziende. Quella che si delinea è una panoramica molto chiara su cosa significhi fare qualità nella terra dei “millenari”. Il premio “frantoio dell’anno” è un riconoscimento che va a quelle realtà che si impongono degli standard qualitativi d’eccellenza sia nella produzione propria, sia nel conto terzi, facendo così crescere il territorio. Un premio così non poteva che andare all’azienda Le Tre Colonne di Salvatore Stallone grazie anche alla sua straordinaria capacità di interpretare le varietà in funzione dell’annata. Un grande interprete della qualità e dei mercati ai quali è destinata è Savino Muraglia dell’Antico Frantoio Muraglia. Parliamo di una tradizione olivicola che va avanti da cinque generazioni e che oggi è uno degli attori più innovativi nel panorama olivicolo nazionale, grazie a un sapiente intreccio tra una produzione di altissima qualità – va a loro il premio come “miglior fruttato medio” con il Cru Tenuta Macchia di Rose Monocultivar Coratina – e una grande abilità sul fronte del marketing e commerciale. Il campione di potenza ed eleganza invece è stato il Mimì Monocultivar Coratina di Donato Conserva.

Il frantoio di Donato Conserva

A lui va il premio come “miglior fruttato intenso” a testimonianza della straordinaria dedizione in campo, nella selezione delle olive e in frantoio. Parliamo infatti di un olio dalla trama aromatica potente e complessa caratterizzata dall’erba, rucola, mandorla e dal finale balsamico che rimanda alle conifere. Altra realtà storica, presente su queste terre dal 1700, è quella della famiglia De Carlo che con i loro oltre 25mila olivi, portano avanti il vessillo della Puglia dell’extravergine. E siccome la valorizzazione di un territorio passa anche attraverso le certificazioni che lo rappresentano, a loro va il premio come “miglior olio Dop” per il Tenuta Arcamone Dop Terra di Bari Monocultivar Coratina Bio, eccellente e potente esempio delle tante sfaccettature che questa incredibile varietà riesce a regalare. A completare il cerchio ci pensa l’azienda Di Martino di Maria Francesca Di Martino, una bella e importante realtà nella zona di Trani che comprende 176 ettari di oliveti dove vivono 28mila alberi. A lei va il premio per il “miglior rapporto qualità/prezzo” con l’olio Schinosa Monocultivar Coratina, un elegante e squisito fruttato medio dalle note erbacee e ammandorlate, nel quale possiamo trovare lo zampino del produttore e frantoiano cilentano Nicolangelo Marsicani, grande esperto di questa famosa varietà pugliese.

Pubblicità

 

I migliori oli della Puglia premiati con Tre Foglie 2020

Qui l’elenco completo:

  • Antico Frantoio Muraglia – Cru Tenuta Macchia di Rose Monocultivar Coratina | frantoiomuraglia.it
  • Le Tre Colonne – Le Selezioni Armonia | letrecolonne.com
  • Donato Conserva – Mimì Monocultivar Coratina | oliomimi.com
  • De Carlo – Tenuta Arcamone Dop Terra di Bari Monocultivar Coratina Bio | oliodecarlo.com
  • Di Martino – Schinosa Monocultivar Coratina | schinosa.it
  • Masseria Pezze Galere – Alba Monocultivar Picholine | masseriapezzegalere.it
  • Giuseppe Pannarale – Casino Mezzanola Monocultivar Peranzana | agricolapannarale.it
  • Giuseppe Ciccolella – Coppadoro Monocultivar Coratina | oliociccolella.it
  • Sabino Leone – Don Gioacchino Dop Terra di Bari Castel del Monte Monocultivar Coratina | sabinoleone.it
  • Frantoio Raguso – Gli Abbinabili Monocultivar Coratina | frantoioraguso.it
  • Frantoio Oleario Congedi – Gran Riserva Monocultivar Coratina | oliocongedi.com
  • Scisci – I Grandi Oli Monocultivar Coratina | agriscisci.it
  • Tommaso Fiore – Infiore Monocultivar Coratina | olioinfiore.com
  • Spagnoletti Zeuli – Le 4 Contrade Monocultivar Coratina Bio | le4contrade.com
  • Amore Coltivato – Monocultivar Cima di Bitonto | amorecoltivato.com
  • Maselli – Monocultivar Coratina | oliodellemurge.it
  • Olio Intini – Monocultivar Coratina | oliointini.it
  • Spaccavento – Monocultivar Coratina | spaccavento.it
  • Adriatica Vivai Profumi di Castro – Monocultivar Coratina Bio | profumidicastro.it
  • Torrerivera – Monocultivar Nocellara Bio | torrerivera.it
  • Tenute Allegretti – Monocultivar Picholine Bio | tenuteallegretti.com
  • Eredi Perrone – Olio Extravergine di Oliva Bio | [email protected]
  • Agrolio – Opera Intenso Monocultivar Coratina Bio | agrolio.com
  • Ortoplant – Oro di Rufolo Don Gaudio | orodirufolo.it
  • Fratelli Ferrara – Posta Locone Monocultivar Coratina | fratelli-ferrara.it
  • Pasquale La Notte – Racemi Monocultivar Coratina | [email protected]
  • Le Ferre – Selezione | olioleferre.it
  • Olearia Schiralli – SeiCinqueZero Monocultivar Coratina | crudo.it

 

a cura di Indra Galbo

Pubblicità