Dal 21 al 23 luglio torna Cultural, manifestazione dedicata alla gastronomia italiana, quest'anno in scena a Matera, Capitale Europea della Cultura. Tutto il programma.
Pubblicità

Capitale Europea della Cultura 2019, mai come quest’anno Matera è al centro della scena gastronomica italiana, con la sua cucina antica, la sua tradizione dell’arte bianca e il suo panorama ristorativo vivace (per saperne di più: I migliori ristoranti di Matera). E ora diventa protagonista anche di Cultural, evento dedicato alla valorizzazione del patrimonio gastronomico italiano fin dal 2014.

Cultural a Matera: il festival allo storico mulino

Un festival che andrà in scena dal 21 al 23 luglio negli spazi dello storico Mulino Alvino, pastificio lungo via San Vito restaurato grazie a un progetto di recupero e riqualificazione urbana di un’area per tempo abbandonata, per iniziativa dell’imprenditore Nicola Benedetto, che ha trasformato questo luogo storico della Città dei Sassi in uno spazio di promozione e valorizzazione della cucina locale.

Cultural: a Matera il dibattito sulla biodiversità

Qui, nei 5mila metri quadri interni e 10mila esterni, Cultural farà luce sul tema della biodiversità, argomento centrale di questa edizione, dal titolo “La Biodiversità salverà il Pianeta”. Si alterneranno quindi chef, sommelier, artigiani, produttori, contadini e tanti addetti ai lavori, che si confronteranno sui temi caldi del settore, a cominciare dalla sostenibilità.

Pubblicità

Il programma di Cultural a Matera 2019

Laboratori, degustazioni guidate, incontri e diverse aree espositive con il meglio del made in Italy: questo e molto altro a Cultural, manifestazione che prevede anche una serie di cene dedicate organizzate in sei diversi ristoranti della città. Per un totale di 60 ospiti, 50 masterclass, 10 hub tematici e 10 eventi off.

Gli ospiti

Fra i protagonisti del festival, Vitantonio Lombardo dell’omonimo ristorante materano, Maicol Izzo di Piazzetta Milù a Castellammare di Stabia, Fabio Pesticcio de Il Papavero di Eboli, Gianfranco Iervolino della pizzeria 450° Gradi di Pomigliano d’Arco, Cristiano Taurisano di Luppoli&Farina di Latiano e molti altri ancora.

Le masterclass e le cene

Tante, poi, le masterclass da non perdere, come quella sul rum con Tommaso Scamarcio, quella sui bianchi della Campania insieme alla Regione Campania, sui rosati di Puglia o l’Aglianico del Vulture. Per le cene off (per i ristoranti che aderiscono: Special Events Cultural), invece, diversi i menu a disposizione, con un prezzo dai 100 ai 120 euro per 6 portate con vini in abbinamento.

Cultural – Matera – via San Vito – 21-23 luglio 2019 – culturalfestival.eu/

Pubblicità

a cura di Michela Becchi