Everyday fresh: bontà in un baleno. Esce in Italia il nuovo libro di Donna Hay

24 Lug 2022, 14:58 | a cura di Vivian Petrini
Si possono preparare piatti eccezionali in breve tempo e con il minimo sforzo? Certo che sì! Donna Hay torna con un nuovo libro ricco di “soluzioni rapide” o da preparare in “una sola pentola”, per farvi riscoprire il piacere di cucinare a casa senza stress, anche quando non si ha tempo.
Pubblicità

Donna Hay: la food writer e cuoca australiana tra le più influenti nel mondo

Food-stylist e cuoca australiana, Donna Hay è una delle scrittrici più note nel panorama dell’editoria gastronomica internazionale. Autrice di molti libri di cucina al top delle classifiche, volumi tradotti in 10 lingue, che hanno venduto più di sette milioni di copie nel mondo, ha raggiunto le 100 uscite con donna hay Magazine, una rivista bimestrale il cui motto è “turn simple into special”. Ma non è tutto, il suo marchio non si ferma alla carta stampata, vanta una forte presenza digitale con quasi 400 mila follower su Instagram e la produzione di varie serie televisive, un merchandising firmato e una linea di prodotti per la gdo in Australia.

Everyday fresh: bontà in un baleno. Il libro di Donna Hay appena uscito in Italia

Dopo Life in balance: un approccio più fresco al cibo, e Week light, Donna Hay torna con un altro best-seller: Everyday fresh: bontà in un baleno, appena uscito in Italia da Guido Tommasi Editore. Questa volta si concentra su ricette più veloci, più semplici e più sane per rendere i piatti adatti a tutti i giorni e a tutte le cucine, a partire da quella di casa sua, dove continua a cucinare ogni giorno per la sua famiglia. Tutti vogliono preparare piatti gustosissimi con il minor sforzo possibile, ed è questa la mission del nuovo libro di Donna Hay: essere fonte di ispirazione per ricette veloci, sane e nutrienti che non perdano di vista il gusto e la bontà.

Everyday fresh libro di donna hay

Pubblicità

I temi del libro di Donna Hay

Il libro non segue la convenzionale divisione antipasti, primi, secondi e dolci, in favore di un’organizzazione molto più funzionale e divertente, che risponde alle esigenze che emergono spesso nelle preparazioni domestiche, in cui è frequente uscire dalle rigide classificazioni dei piatti. Si inizia con la sezione In una pentola: preparazioni in una sola casseruola, teglia o padella per realizzare piatti unici sfiziosi e completi dal punto di vista nutrizionale, perfetti soprattutto per le vacanze estive. Cucinare così è un gioco da ragazzi e ringrazierete Donna Hay quando sarà il momento di pulire, niente di più semplice e sbrigativo.

Vi trovate a dover preparare all’ultimo momento per una tavolata di amici? In questo caso la sezione Cene al volo è quello che vi salverà la vita! Ricette perfette per quando non si ha tempo di cucinare, con il supporto degli eroi della dispensa, come i fagioli in scatola o i noodles secchi, che, abbinati a verdure fresche, erbe e spezie, danno vita a piatti gustosi da realizzare in un baleno. Il capitolo Variazioni sul tema è dedicato ai piatti che partono dalla scelta di un ingrediente, particolarmente amato, su cui sperimentare e creare qualcosa di nuovo, cambiando abbinamenti e modi di servirlo per renderlo adatto a ogni stagione.

È uno dei trend degli ultimi anni, protagonista del capitolo Bontà in una bowl, sì perché in questo contenitore è tutto più buono, colorato e invitante, e si può giocare con consistenze e abbinamenti fantasiosi. Non possono mancare le verdure: cotte, crude, sottaceto o persino da usare come contenitore stesso del piatto (come in “bowl di zucca e spaghetti con crostini di halloumi”) non c’è differenza, l’importante è che siano presenti.

Quando la vita si fa frenetica è d'obbligo trovare Soluzioni rapide con piatti furbi, veloci e golosi anche con ingredienti di tutti i giorni. Queste preparazioni saranno particolarmente utili durante la settimana, quando il tempo per stare ai fornelli non è mai abbastanza. L’altra soluzione a questo problema potrebbe essere quella di avere i piatti già pronti solo da scongelare e portare in tavola in una manciata di minuti. In Idee per il freezer troverete tante soluzioni nutrienti e pratiche, ideali da preparare in anticipo e a cui apportare tantissime variazioni. Non potevano mancare I dolci, ma di quelli da mangiare senza sensi di colpa, frutto di ricette in cui gli zuccheri sono ridotti ma l’appagamento non viene di certo meno. Nei dessert di Donna c’è molto equilibrio e si possono gustare con piacere dalla colazione al dopo cena.

Pubblicità

Donna Hay

La ricetta: Cotolette di melanzane con parmigiano e quinoa

Abbiamo scelto tra le tante, questa ricetta vegetale a base di melanzane, perfetta per i pranzi e le cene estive, che vede un uso alternativo e molto interessante della quinoa. Questa, infatti, viene utilizzata per la panatura, garantendo un risultato croccantissimo, senza glutine e molto più ricco di nutrienti.

Ingredienti per 4 persone

  • 2 melanzane medie da 350 g mondate e tagliate per lungo a fette spesse 1,5 cm
  • Sale marino in fiocchi
  • 150g di fiocchi di quinoa
  • 40g di parmigiano grattugiato
  • Pepe nero macinato
  • 2 uova leggermente sbattute
  • Olio Evo per condire
  • 500g di pomodorini ciliegia
  • Foglie di rucola, mozzarella fresca e foglie di basilico per servire

Preparazione

Scaldate il forno a 200 gradi. Salate leggermente entrambi i lati delle fette di melanzana e lasciare riposare per 10 minuti, poi scolate il liquido in eccesso e asciugate tamponando con carta da cucina. Mescolate i fiocchi di quinoa, il parmigiano e il pepe in una ciotola poco profonda.

Passate le melanzane nelle uova sbattute, poi premetele da entrambi i lati nel composto con la quinoa. Sistemate le fette su una teglia grande rivestita di carta forno e conditele generosamente di olio, poi mettete sulla teglia anche i pomodorini. Arrostire per 25-30 minuti o finchè le melanzane sono croccanti e dorate.

Per servire disponete le melanzane e i pomodorini sui piatti da portata e servire con la rucola, la mozzarella e il basilico.

 

Bontà in un baleno – Donna Hay – Guido Tommasi – 224 pp. - 30€

a cura di Vivian Petrini

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X