Sta per tornare la manifestazione che nell’ultimo lustro è riuscita a catalizzare l’attenzione sul mondo della miscelazione italiana. Ecco il programma della Florence Cocktail Week e della Tuscany Cocktail Week. Aspettando l’edizione a Venezia.
Pubblicità

Tuscany Cocktail Week, aspettando la Florence Cocktail Week 2021

A sancire la fine dell’estate, ma soprattutto la ripartenza degli eventi e i festival del settore, arriva puntuale  la sesta edizione della Florence Cocktail Week, la manifestazione dedicata al mondo della mixology in scena a Firenze dal 20 al 26 settembre, preceduta oramai da tre anni dalla Tuscany Cocktail week, in programma dal 13 al 19 settembre. Non mancano ingegno, fantasia e voglia di fare a Paola Mencarelli, fondatrice e organizzatrice dell’evento fin dal primo anno, che ha in serbo due novità per il 2021: la presentazione del libro “I Signature Cocktail di Florence Cocktail Week. 5 anni in 143 drink” edito da Giunti Editore e la prima edizione di Venice Cocktail Week, che si terrà nella città veneta dal 13 al 19 dicembre 2021. “Quest’anno la cocktail week è un segnale di ripresa per un settore che è stato duramente colpito” racconta. “Il momento storico non è facile ma ce l’abbiamo messa tutta per regalare alla bar industry toscana e italiana una sferzata di energia positiva.”

Le novità dell’edizione 2021

Primo elemento che colpisce, la scelta del colore che caratterizza la settimana dei cocktail, il blu, ispirato al pittore visionario francese Yves Klein. L’artista aveva una grande passione per i colori, li utilizzava puri senza alcun elemento legante. L’amore per il blu lo portò a creare la monocromia, divenuta poi il suo marchio di fabbrica come l’International Klein Blue (IKB). In suo onore, i barman prepareranno quindi dei cocktail a tema utilizzando prodotti naturali, “un inno di vitalità, un omaggio alla luce, per riprendere l’entusiasmo e la voglia di vivere dopo questo periodo,” come ha spiegato la Mencarelli. Molte, poi, le iniziative in programma, a cominciare dal premio “Best Signature Cocktail TCW21”, che vedrà sfidarsi 10 ricette di cocktail. Ogni bar proporrà una cocktail list così suddivisa: Signature Cocktail FCW21, creato appositamente per l’evento, RiEsco a bere italiano, un drink dedicato al made in Italy, con i prodotti italiani delle aziende partecipanti, e l’Eco Coktail, fatto con prodotti sostenibili e plastic free.

Aspettando la Venice Cocktail Week

Altra novità di questa edizione, il Family Friendly, cocktail senza alcol per avvicinare i bambini e i giovani ad un consumo di bevande responsabile. Non mancheranno, inoltre, gli appuntamenti di successo presenti già negli anni passati, come Dining with the spiritis e Pizza withe the spirits. che si svolgeranno nei vari locali aderenti, senza dimenticare il Kids Cocktail Lab, laboratorio di mixology dedicato ai più piccoli. Ad aprire la manifestazione la sera del 20 settembre, l’Opening Party FCW21 all’Hotel Calimala, con i 13 Finalisti di Tuscany Cocktail Week 2020 e ospiti d’eccezione italiani e stranieri. Oltre ai grandi interpreti dell’arte bianca regionale, da Giovanni Santarpia a Romualdo Rizzuti. A dicembre si fa invece tappa a Venezia: il programma è ancora in via di definizione ma ricalcherà la formula collaudata del festival fiorentino, e sarà realizzato in collaborazione con Aman Venice,

Pubblicità

Tuscany Cocktail Week – 13-19 settembre 2021

Florence Cocktail Week – 20-26 settembre 2021

Venice Cocktail Week – 13-19 dicembre 2021

www.florencecocktailweek.it/

Pubblicità

a cura di Leonardo Romanelli