Identikit di uno chef. Sara Preceruti del ristorante Acquada di Milano

25 Giu 2022, 10:58 | a cura di Gambero Rosso
Per la rubrica identikit di uno chef, Sara Preceruti - del ristorante Acquada di Milano - ci propone quattro suoi piatti iconici da rifare a casa. Ecco le ricette.
Pubblicità

Classe 1983, Sara Preceruti – originaria di Castello d'Agogna, nella Lomellina settentrionale – ama i contrasti e i passaggi inattesi, gioca con i limiti e inventa nuovi equilibri con personalità e precisione. E lo fa negli spazi che prima erano occupati dal ristorante Tano Passami l’Olio di Milano, dove a dicembre del 2019 ha trasferito il suo Acquada dalla sede originaria, nella provincia di Como. Ma facciamo un passo indietro: è un’adolescente quando, un po’ per caso, decide di frequentare la scuola alberghiera. È così che scopre la sua innata passione per la cucina. Dapprima chef – pluripremiata - della Locanda del Notaio di Pellio Intelvi, in provincia di Como, poi - a partire dal 2016 -anche patron di un ristorante tutto suo, a Porlezza, dove ha dato libero sfogo alla sua idea di cucina. Chi sono i protagonisti di questa insegna? La brigata: Sara Preceruti e Isao Sonoda; in sala e in cantina Claudio Baggini.

Identikt di uno chef. Curiosità e ricette

La tua idea di cucina? Contrasti, colori, temperature, audace, identitaria, provocatoria, divertente, emozionale, giovane, personale

Pubblicità

Ingrediente amato? Piccione

Ingrediente odiato? Tartufo (anche se lo uso nella mia cucina)

Ultimo album scaricato. Teatro d'ira dei Måneskin

Ultimo libro letto. La principessa di ghiaccio di Camilla Läckberg

Pubblicità

Il piatto della vita? Un mio dessert, il gianduia veste rosso

Grande maestro venerato? Carlo Cracco

Collega più stimato. Luca Sacchi (sous chef di Carlo Cracco)

Il ristorante del cuore all’estero. El Celler de Can Roca a Girona (Spagna)

Il vino sopra ogni altro? il Condrieu di E. Guigal

Se non lo chef avrei fatto…? Nulla... non mi vedo in un'altra professione!

I piatti della chef Sara Preceruti. Le ricette

Tagliatelle con pomodorini canditi, capperi, cubi di tonno e stracciata di fiordilatte su crema di spinaci: una ricetta sfiziosa facile da preparare. Ecco come.

Per gli amanti dei sapori decisi (e ben equilibrati) ecco il piatto che fa al caso vostro.

difficoltà media per un risultato eccellente. Qui la ricetta.

Decisamente il piatto signature della chef: innovativo, intrigante, dominato dalle note aromatiche del peperone e del gianduia, è da provare almeno una volta.

a cura di Clara Barra

Acquada – Milano – via Eugenio Villoresi, 16 – 0235945636 – www.acquada.com

> Scopri tutte le puntate della rubrica Identikit di uno chef

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X