Verde o giallo, il kiwi è un frutto dall’alto valore nutrizionale, tutto da scoprire. Ecco com’è il SunGold di Zespri, il più importante produttore di kiwi al mondo.
Pubblicità

Il kiwi SunGold di Zespri

Succoso, dolce, rinfrescante, liscio all’esterno e con una polpa dorata e tenera. Il kiwi giallo è un frutto che negli ultimi anni ha fatto parlare di sé per il suo gusto straordinario, diverso da quello verde canonico a cui siamo abituati. E anche per le sue tante proprietà nutraceutiche, la sua alta percentuale di vitamina C e di antiossidanti. A valorizzarlo, l’azienda Zespri, marchio nato in Nuova Zelanda e presente anche in Italia, grazie a una fitta rete di agricoltori che coltivano il frutto seguendo dei parametri qualitativi rigorosi, per garantire il massimo della qualità. Non manca il classico verde, dal sapore agrodolce, facilmente digeribile e ricco di fibre. Ma torniamo al SunGold: uno snack salutare e goloso, con pochissime calorie, che fornisce un carico elevato di vitamina C. Per conservarlo al meglio e non farlo maturare troppo in fretta, si consiglia di tenerlo in frigorifero separato dal resto della frutta, mentre per accelerare la maturazione meglio lasciarlo a temperatura ambiente insieme a mele, arance, banane o pere.

Scopri il kiwi SunGold

La coltivazione e la raccolta dei kiwi

Giallo o verde, comunque, poco importa: Zespri ha un’attenzione maniacale per ogni dettaglio. I frutti vengono infatti selezionati e monitorati con cura, dal campo al confezionamento. Distanza tra le piante, sfoltimento e rasatura dell’erba del frutteto sono alla base del sistema aziendale. Ogni kiwi, poi, viene controllato prima del raccolto per verificare l’eventuale presenza di residui agrochimici e assicurarsi che risponda agli standard qualitativi richiesti. Raccolti al punto di maturazione ottimale, i frutti vengono conservati in celle frigorifere (0°C per i Green, 1.5° C per i SunGold), per essere poi confezionati in packaging riciclabili con inchiostro atossico a base di acqua. In Italia si raccoglie in autunno, mentre in inverno la pianta è in fase di dormienza. A metà gennaio avviene la potatura invernale, seguita dal germogliamento e la fioritura primaverile, che si protrae fino a inizio maggio. I kiwi iniziano a comparire in estate, periodo in cui le piante vengono irrigate sapientemente. Da metà settembre a metà ottobre si passa alla raccolta, che avviene solo dopo che sono stati garantiti alcuni parametri fondamentali come il grado Brix – la quantità di zucchero contenuta nel frutto – il colore o la percentuale di sostanza secca, ovvero la parte che rimane una volta separata la componente di acqua.

Scopri il kiwi SunGold

La comunicazione e la nuova campagna

Un prodotto d’eccezione valorizzato da un’attenta comunicazione, una grafica accattivante e moderna e due mascotte sui generis, i “Kiwi Brothers”, i due kiwi animati – uno verde e uno giallo – simbolo dell’azienda. L’ultima campagna di comunicazione europea li vede ancora una volta protagonisti, con lo slogan “Corri a scoprire il loro gusto irresistibile”, lavoro frutto dell’operazione di rebranding avvenuta nel 2020, dopo 22 anni di storia. A sviluppare l’idea, l’agenzia VMLY&R di Londra, mentre alla strategia e pianificazione media ha pensato il team Mindshare europeo e italiano. “Siamo fiduciosi. Il focus sugli attributi di gusto, qualità e richiami emozionali ha tutti i presupposti per aumentare sempre più la nostra già ottima riconoscibilità come marchio premium nell’ambito della categoria frutta e sottocategoria kiwi”, ha dichiarato Emanuele De Santis, Marketing Manager Italy&Med di Zespri.

Pubblicità
Scopri il kiwi SunGold

I numeri dell’azienda

Garantire la qualità è la missione primaria di Zespri, ma lo scopo finale è quello di aiutare le persone, le comunità e l’ambiente a prosperare attraverso l’agricoltura. Un lavoro che si traduce in numeri significativi: 2.800 produttori in Nuova Zelanda e 1.700 nel resto del mondo, per un fatturato annuale di 3.9 miliardi di dollari neozelandesi. Non a caso stiamo parlando del produttore di kiwi più importante al mondo che vanta il 30% dei frutti commercializzati in 59 Paesi. La sede si trova a Mount Maunganui e sono più di 700 le persone impiegate tra Nuova Zelanda, Asia, Europa e Americhe. Green, Sungold, Organic, Gold, Sweet Greeen e Red: queste le varietà coltivate da Zespri, che rivende nella grande distribuzione, nei negozi al dettaglio e presso fruttivendoli o mercati ambulanti. Tra le principali regioni dedicate alla coltivazione nella Penisola troviamo Lazio, Emilia-Romagna, Calabria, Basilicata, Veneto e Piemonte, ma l’azienda promette di aumentare presto la produzione. L’obiettivo? Arrivare a 5.400 ettari di SunGold entro il 2025 gli ettari.

a cura di Michela Becchi