Non solo pane: oltre al tipico “cornetto”, Matera offre una serie di specialità da forno gustose e irresistibili. Ecco quali sono gli street food da non perdere.
Pubblicità

Simbolo della città e prodotto dalla storia antica, il pane di Matera è solo una delle tante specialità gastronomiche da assaggiare durante un viaggio a Matera, Capitale Europea della Cultura del 2019. Lo street food a Matera, infatti, si articola tra focacce, pizzette e panzerotti.

Street food a Matera

Fra panzerotti, focacce e fritti, la Città dei Sassi è un vero tempio del gusto per gli amanti dell’arte bianca, che qui potranno trovare tante variazioni sul tema, impasti ben lievitati e farciti con gli ingredienti del territorio. Ecco quali sono le insegne da non perdere secondo la guida Street Food del Gambero Rosso.

I migliori street food di Matera

Antica Ricetta di Nonna Sesella
Antica Ricetta di Nonna Sesella

Antica Ricetta di Nonna Sesella

Pubblicità

Locale perfetto in cui fermarsi per uno spuntino veloce, scegliendo tra i tanti prodotti da forno a disposizione, dalle pizze alle focacce, senza dimenticare le pucce. Presenti poi piatti caldi, pane e panzerotti golosi, e spazio anche ai dolci grazie a un’ampia gamma di biscotti tradizionali. In periodo di festa, inoltre, non mancano i grandi lievitati. Insomma, un’insegna in grado di soddisfare qualunque esigenza, che quest’anno si è aggiudicata anche il premio speciale regionale nella guida. Altre sedi a Genzano di Lucania e Venosa.

Antica Ricetta di Nonna Sesella – Matera – via T. Stigliani, 82 – www.sesella.com

Pane&Pace
Pane&Pace

Pane&Pace

Uno dei forni più rinomati in città, quello di Lucia Perrone, dove a farla da padrone è il celebre pane di Matera IGP. Cotto nel forno a legna, presenta una crosta bruna e amarognola dal profumo inconfondibile, e un cuore giallo paglierino più dolce, dalla mollica omogenea e compatta. Alla base di tutto, il triticum durum, grano utilizzato da oltre un secolo nel territorio. Non mancano, poi, focacce, taralli, friselle e gustosi biscotti alle mandorle.

Pubblicità

Pane&Pace – Matera – via Cererie, 49e – www.paneepace.it

Panificio Paoluccio

Una panetteria d’altri tempi, dagli arredi semplici e l’atmosfera retrò, dove assaporare una delle migliori focacce tradizionali di Matera, declinata in vari modi. C’è quella con pomodorini, freschi o pelati, e poi quella con patate e zucchine, oltre alla classica bianca, fragrante e profumata. Un indirizzo valido anche per acquistare il tipico “cornetto materano”.

Panificio Paoluccio – Matera – via del Corso, 22

Quattroquarti Crosta e Mollica

Locale piccolo e con pochi sgabelli fuori, che offre una ricca varietà di prodotti locali e non solo. Da provare la puccia proposta in vari modi: laPezzente, con salsiccia di suino nero lucano, provola affumicata, insalata, funghi, peperoni e cipolla di Tropea, oppure quella Montepeloso, a base di provola affumicata, puntine di maiale BBQ, melanzane, zucchine e cavolo verza agrodolce. Per i vegetariani, c’è anche la possibilità di gustare le pucce in versione veg.

Quattroquarti Crosta e Mollica – Matera – quattroquartimatera.it

Bar Sottozero
Bar Sottozero

Bar Sottozero

Non solo focacce e pane cotti al forno: nella Città dei Sassi gli impasti vengono fritti, con sapienza e precisione. Da Sottozero si viene per assaggiare panzerotti dorati, asciutti e rigonfi, farciti con tanta buona mozzarella filante e pomodoro, da gustare passeggiando lungo le articolate viuzze del centro. Ottimi anche gli arancini, i panini ripieni, le crocchè e le pizzette, così come i cornetti, soffici e ben lievitati.

Bar Sottozero – via XX settembre, 51 – facebook.com/Bar-Sottozero-1044037878968092/

a cura di Michela Becchi