A Fuorigrotta, il Mercato San Paolo riunisce i produttori campani del circuito di Campagna Amica in un grande spazio coperto da mille metri quadri. Per offrire un compendio di tutte le specialità dell’agroalimentare regionale. Apertura dal 18 giugno.
Pubblicità

Apre il Mercato San Paolo a Napoli

Sarà il più grande mercato contadino coperto del Sud Italia e si appresta a inaugurare a Napoli, per iniziativa di Coldiretti e Campagna Amica. Grandi aspettative anticipano l’esordio del progetto presso il Parco San Paolo di Fuorigrotta, che metterà a disposizione di produttori e artigiani del territorio uno spazio di mille metri quadri al coperto (più 300 all’esterno), con l’obiettivo di raccontare prodotti e tradizioni dell’agroalimentare della Campania. Il modello è quello già visto altrove, ben rodato in numerose città italiane che con cadenza giornaliera (o settimanale) accolgono i contadini in arrivo dalle campagne circostanti, preservando un rapporto che sempre dovrebbe essere prolifico tra mondo rurale e contesti urbani. E infatti il Mercato San Paolo di Campagna Amica, che debutta giovedì 18 giugno, offrirà un ampio campionario di prodotti della terra, e non solo:  farina, pane, prodotti da forno e dolci,  carne bovina e suina, pesce fresco, mozzarella e ricotta di bufala campana, salumi di bufala, frutta, ortaggi di stagione, pollo, uova, latte fresco, conserve di pomodori, pasta con grano 100% italiano, legumi, formaggi freschi e stagionati, yogurt, prodotti dop e bio freschi e trasformati, miele, olio extravergine d’oliva, birra agricola, vini della Campania (in bottiglia e alla spina), succhi di frutta senza conservanti, marmellate, derivati della canapa, fiori e piante, prodotti cosmetici a base di bava di lumaca.

Pomodori del piennolo del Vesuvio

Il più grande mercato contadino del Sud. Campania in mostra

Si apre dal mercoledì al venerdì, fino al primo pomeriggio, sabato dalle 10 alle 19; in piena fase di ripresa (ma la Campania, finora, ha risentito poco del contagio, anche grazie alla severità delle regole imposte sul territorio regionale), la decisione di aprire un nuovo mercato è un bel messaggio di fiducia a sostegno di tutte quelle piccole e medie realtà agricole che hanno dovuto affrontare mesi difficili. E scommettere sul valore aggregativo del mercato – messo in discussione per la necessità di far fronte all’emergenza sanitaria – è un impegno altrettanto lodevole in questo momento, tanto più che il mercato avrebbe dovuto inaugurare già alla fine di febbraio, e il rinvio obbligato non ha fatto desistere gli organizzatori. Nella struttura coperta di via Guidetti, alla periferia di Napoli, il percorso si articolerà tra 27 box stabili e 15 minibox destinati a ospitare proposte di nicchia, a rotazione; e sono oltre trenta le aziende campane che hanno aderito all’iniziativa.

Preparazione della mozzarella di bufala

I produttori di Campagna Amica

Per i prodotti di bufala – mozzarella e salumi – i nomi di riferimento saranno quelli di Angelo Russo e della Masseria Fontana Ramata, realtà casertane; mentre fiordilatte e formaggi freschi di latte vaccino arrivano dalla provincia di Avellino, prodotti presso il caseificio Molara. Sul versante caseario, ben rappresentato anche il Cilento, con il caciocavallo e i formaggi caprini e ovini della Fattoria San Antonio di Caggiano e del Ranch Caliboy con l’allevamento bovino a conduzione familiare nel Vallo di Diano. Tra i prodotti più curiosi, le birre alla frutta di Pianese (Caserta), miele e fichi del Cilento di Mautone (Salerno), derivati della canapa della Cooperativa Canapa Sud e prodotti – alimentari e non – dell’elicoltura di Coclè (Caserta).

Pubblicità
limoni di Sorrento

E poi spazio alla tipicità campana conosciuta in tutto il mondo, con i pomodorini del Piennolo Dop dell’azienda L’Oro del Vesuvio di Terzigno, coltivati senz’acqua, e i limoni del Consorzio Sapori di Sorrento. Tutte le realtà coinvolte sono già consultabili sulla mappa digitale del mercato, che metterà a disposizione anche una sala multifunzionale per incontri ed eventi.

Mercato San Paolo – Napoli – Parco San Paolo Fuorigrotta, via Guidetti, 72 – pagina Fb