Krombacher e Gambero Rosso. La birra tedesca e il cibo italiano, insieme nel segno della qualità

21 Mar 2022, 13:15 | a cura di Gambero Rosso
Una partnership nel segno di ideali comuni quella tra Krombacher e Gambero Rosso: a partire dall'alta qualità e dalla sostenibilità.
Pubblicità

Krombacher e l'approdo in Italia

Krombacher Brauerei è uno dei più prestigiosi birrifici tedeschi. La sua lunga storia parte nel 1803, nella valle di Krombach, nel cuore della Renania Settentrionale-Westfalia e tutt'oggi il birrificio è fieramente familiare e indipendente. Nel gennaio 2021 è stata annunciata la creazione di Krombacher Italia, una nuova filiale commerciale che avrà il compito di seguire da vicino lo sviluppo del marchio sul mercato nazionale: “in Italia si respira ovunque la cultura del cibo e la birra inizia a essere sempre più riconosciuta come compagna ideale di tante preparazioni. È per questo che Krombacher ha deciso di puntare sui consumatori italiani”, spiega Davide Grossi, Country Director Italia: “inoltre è un mercato essenziale per la creazione di marchi premium, soprattutto per quanto riguarda il settore enogastronomico. Se poi aggiungiamo che la birra è la bevanda conviviale per eccellenza e che gli italiani sono un popolo votato proprio alla convivialità, il binomio diventa davvero vincente e ci aiuta a capire perché il consumo di birra nel Paese sia in crescita”.

Lo sviluppo del marchio sul mercato italiano è già avviato ma il momento che segnerà una sorta di nuovo inizio sarà l'imminente Beer&Food Attraction di Rimini (27-30 marzo): “eravamo già stati al Beer Attraction, ma non in maniera strutturata come in questa edizione. Ospiteremo il pubblico in uno stand di 96 metri quadri realizzato da Alberto Pescali e dal suo studio AP Design, uno dei più qualificati in Italia per quanto riguarda lo sviluppo di premium outlet birrari. Nelle nostre spine si potranno trovare tutte le nostre birre: faremo assaggiare a tutti la concreta naturalità dei nostri prodotti; dopo due anni di stop, sarà un'occasione perfetta per condividere un bicchiere di ottima birra e per scambiarsi idee e feedback”.

Pubblicità

La birra Krombacher

Krombacher produce birre nel rispetto dell'Editto della Purezza tedesco del 1516, utilizzando solo orzo, luppolo, acqua e lievito di prima qualità: il risultato è una gamma improntata a leggerezza, fragranza e freschezza, “caratteristiche che permettono di godere al meglio sia la birra che il piatto con il quale l'accompagni. E in un contesto enogastronomico dove la birra sempre di più è entrata anche nelle tavole di ristoranti di livello e osterie di ricerca, ma anche nelle case, questa è una cosa importante”. In un panorama brassicolo abbastanza standardizzato, dove il dominio del mercato è in mano spesso a multinazionali che fanno prodotti abbastanza simili, Krombacher spicca per i suoi prodotti di elevata qualità, caratterizzati da sapore, naturalezza e gusto. “Siamo presenti principalmente nel canale horeca, pub, pizzerie, ristoranti ma anche enoteche”, puntualizza Davide; “Krombacher è presente nei locali che hanno una clientela curiosa e attenta, ma anche consapevole, che va alla ricerca di prodotti di qualità senza scendere a compromessi”.

Pils e non solo: i prodotti Krombacher

Sarà anche l'occasione per il lancio di due nuovi prodotti: “si tratta della Rhenania Alt, un ambrata carica nel sapore ma leggera nella gradazione alcolica, e della Dark, una birra scura a bassa fermentazione. Sono birre che Krombacher produceva già, o per il mercato interno o per l'export in altri Paesi. Nei prossimi mesi giungeranno anche in Italia”.

Il marchio Krombacher è storicamente associato alla Pils, ma non è la sola birra prodotta ovviamente. La gamma infatti presenta diverse referenze che attingono alla autentica tradizione brassicola tedesca: “in questo modo riusciamo a incrociare il gusto di più tipologie di consumatori, soprattutto in Italia, dove l'avanzata degli ultimi 10 anni di birre speciali ha portato il pubblico ad avvicinarsi a birre che vanno al di là della classica bionda”. Ad affiancare la Pils, prodotto di punta del birrificio, per vent'anni consecutivi la Pils più bevuta in Germania, ci sono la Hell, chiara e morbida, una Weizen, birra prodotta con malto d'orzo e di frumento, e la Unfiltered, “una birra di altissima qualità naturalmente non filtrata che punta tutto sul carattere, mantenendo intatto il filo conduttore che lega tutta la produzione di Krombacher, genuinità, freschezza e bevibilità, caratteristiche che l'amante di birra italiana apprezza molto”.

Pubblicità

Krombacher e la sostenibilità

Essere un birrificio fieramente familiare e indipendente ha costituito uno stimolo forte che ha portato Krombacher, già da oltre vent'anni, a puntare in maniera decisa sulla sostenibilità: “il rispetto per la natura e le persone sono parte integrante di Krombacher. Oltre che un notevole risparmio d'acqua nella produzione della nostra birra, l'attenzione alla riduzione della Co2 lungo tutto il processo, il riciclo del 98% dei nostri rifiuti e il 90% del riutilizzo dei nostri contenitori, negli anni abbiamo lavorato a progetti di respiro internazionale come la protezione della foresta pluviale in Africa, la ri-umidificazione delle torbiere del Borneo e la piantumazione di 400 mila nuovi alberi, la costruzione di pozzi di acqua pulita in Kenia e Malawi. Dal 2002 abbiamo promosso 238 progetti perché riteniamo che la protezione dell'ambiente sia una responsabilità di tutti”.

Krombacher partner delle guide del Gambero Rosso

Ed è stata la somma di tutti questi valori che ha spinto il Gambero Rosso a scegliere Krombacher come nostro partner birraio: “sposiamo pienamente la visione e il progetto di Krombacher”, afferma Luigi Salerno, Amministratore Delegato di Gambero Rosso, “e abbiamo scelto questo birrificio tedesco come nostro partner per diverse iniziative, in Italia e all'estero. L'alta qualità dei prodotti, l'attenzione meticolosa del processo produttivo, la solidità aziendale e commerciale, e, non ultimo, l'impegno costante e proficuo nei confronti della sostenibilità, sono i motivi che ci hanno spinto a stipulare una partnership con questo importante birrificio”.

Krombacher diventerà, in esclusiva di settore, partner di tre storiche guide di Gambero Rosso per le edizioni 2023 e 2024: Guida Ristoranti d’Italia con il nuovo premio speciale “No Food Waste” dedicato al locale che combatte con azioni concrete lo spreco alimentare; Guida Roma e il meglio del Lazio con il premio speciale La Novità dell’Anno e Guida Pizzerie d’Italia con il premio speciale Miglior Carta delle bevande. Inoltre sarà protagonista allo stand di Gambero Rosso al Vinitaly 2023, dove potrà parlare e raccontare i suoi prodotti a ospiti e visitatori. “Siamo felici che il Gambero Rosso abbia scelto Krombacher come partner: questo ci consente di posizionarci all’interno di un contesto altamente qualitativo e specializzato” chiosa Davide Grossi “dandoci la possibilità di essere riconosciuti sia dal consumatore finale che dall’operatore professionale. In entrambi i casi un pubblico informato alla ricerca continua di un eccellente qualità senza compromessi. Gambero Rosso è senza dubbio l’interlocutore più credibile, qualificato e riconosciuto sul mercato italiano, con cui poter condividere i nostri progetti, le nostre visioni e le nostre ambizioni per il futuro”.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X