Un vero e proprio reparto enogastronomico al pian terreno dello store milanese di corso Buenos Aires della celebre catena giapponese di abbigliamento e complementi d’arredo. Il catalogo comprende oltre 50 produttori italiani selezionati per offrire specialità dell’eccellenza nazionale.
Pubblicità


LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI THE BEST IN LOMBARDY

La gastronomia di Muji

Il panettone della pasticceria carceraria Giotto, le conserve e i barattoli di Mongetto, il Riso Buono… E poi confetture, olio extravergine, vini selezionati, formaggi. Non si tratta del catalogo natalizio di una fornita gastronomia dedicata agli appassionati di buon cibo italiano. O meglio, non di una gastronomia come tutte le altre. Siamo al pian terreno dello store Muji di corso Buenos Aires, a Milano, dove all’inizio di dicembre la nota catena giapponese specializzata in abbigliamento, complementi d’arredo e accessori da viaggio ha inaugurato un nuovo reparto dedicato alle specialità gastronomiche. Si tratta di una prima assoluta in casa Muji Italia (negli store giapponesi e internazionali è già ampio il catalogo di prodotti alimentari, in gran parte, però, piatti già pronti e snack), che testa in uno dei suoi store milanesi più frequentati un progetto destinato a crescere, in vista della possibilità di replicare altrove. Il gruppo, celebre per il suo approccio pratico ed essenziale identificato da “prodotti di qualità senza marchio”, stavolta punta molto sul valore dei nomi, che sono quelli di tutti i produttori selezionati per offrire ai clienti un reparto enogastronomico italiano di eccellenza, con tanto di banco gastronomia per la vendita di prodotti freschi, da taglio.

Barattoli di Riso Buono

La selezione di prodotti italiani di qualità

Resta il focus sulla qualità, dunque, che caratterizza il debutto nel comparto food della catena giapponese in Italia, in linea con la filosofia del brand: “Muji crede sia fondamentale collaborare con le realtà locali e per questo ha selezionato più di 50 produttori locali scelti fra le migliori eccellenze enogastronomiche e ha dedicato loro un intero piano presso lo store di Corso Buenos Aires 36 a Milano”, spiega il team dello store meneghino. Per orientarsi in un settore mai esplorato prima, Muji ha coinvolto Remo Morlacchi, personalità influente del mondo biologico italiano, già copromotore del SANA di Bologna all’inizio degli anni Ottanta, e nel 2012 fondatore della società Santè a Milano, specializzata nella vendita e distribuzione di prodotti bio in Italia e nel mondo (la collaborazione oggi si è conclusa, ma la bottega è ancora operativa in via Edmondo De Amicis, 33).

Pubblicità
Frutta ricoperta di cioccolato Marangoni

Il periodo natalizio (anche il 5 e 6 gennaio il reparto gastronomia sarà aperto dalle 11 alle 18.30) è stato utilizzato come test per sondare il terreno, avviando anche un servizio di consegna a domicilio delle specialità in catalogo, tra cui molte referenze pensate per le feste, dalla frutta ricoperta di cioccolato di Marangoni (in arrivo dalla storica realtà di Macerata) al panettone di Giotto. Ma il piano per i prossimi mesi, compatibilmente con il miglioramento della situazione sanitaria, prevede già di dedicare uno spazio sempre più ampio alla gastronomia, con incontri cadenzati in store con i produttori protagonisti della selezione.

Muji – Milano – corso Buenos Aires, 36 – pagina Fb