Si trova in Cina la migliore Pizzeria dell'Anno: pizza napoletana autentica e spirito imprenditoriale

22 Dic 2023, 10:43 | a cura di
I fratelli Salvo hanno creato un piccolo impero in Cina al ritmo di sapori campani e stile italiano

Il premio Pizzeria dell'Anno per la guida Top Italian Restaurants ci porta in Cina. Il riconoscimento va a Bottega, l'insegna di Daniele e Paolo Salvo. Il primo locale è stato aperto a Pechino nel 2014, poi il raddoppio nel 2016 sempre nella capitale, per poi aprire a Shanghai in piena pandemia. Oggi è proprio il locale di Shanghai a tirare le fila, con una formula ben tarata sui ritmi della città. Cosa ci ha impressionato? Il livello medio dei tre locali, che offrono un impasto napoletano costante e di livello, puntuale nelle cotture e nelle scelte degli ingredienti. A fare da contorno un ambiente informale e divertente, grazie a un servizio spigliato e professionale, e una carta dei vini e degli alcolici molto curata.

La pizza nel DNA

In un lasso di tempo piuttosto breve i fratelli Salvo sono riusciti a conquistare il quartiere di Sanlitun di Pechino con una seria offerta di pizze che affonda le proprie radici in una tradizione di famiglia che si trasmette di generazione in generazione dal 1928. Da Bottega regina indiscussa del locale è la pizza napoletana. Il cornicione è bene in rilievo, l'impasto è soffice e fragrante, dal morso fondente. Una buona alternativa alle classiche del repertorio è la pizza con mortadella e pistacchio. Gli amanti della pasta alla genovese troveranno pane per i loro denti, il piatto che tiena alto il morale della comunità italiana a Pechino e Shanghai.

 

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram