I molti volti del Lambrusco, degustazioni nelle migliori enoteche d'Italia

15 Mar 2022, 14:58 | a cura di Gambero Rosso
Un nome, molte anime: un tour tra le migliori enoteche per conoscere uno dei vini più conosciuti in Italia e nel mondo, simbolo di una terra dalla grande tradizione enogastronomica come l'Emilia.
Pubblicità

Il Gambero Rosso torna in tour in alcune delle migliori enoteche italiane e stavolta lo fa con un partner d'eccezione. Si tratta del Lambrusco, uno dei vini più conosciuti in Italia e nel Mondo, uno dei simboli di una terra dalla grande tradizione enogastronomica, l'Emilia. Insieme al Consorzio Tutela Lambrusco, super-ente nato dalla fusione dei precedenti Consorzi del territorio, nell'ambito del progetto Mediterranean Cheese and Wine, accompagneremo appassionati e curiosi alla scoperta di un vino che negli ultimi anni ha visto una crescita qualitativa senza pari.

Un Lambrusco, tanti vini

Ma parlare di “un vino” quando si ha a che fare con il Lambrusco può essere davvero riduttivo: sarebbe meglio parlare di una famiglia di vini poiché le diverse varietà del vitigno, declinate su più territori e coniugate secondo differenti metodologie produttive danno vita a una molteplicità di prodotti tutti da scoprire (e tenete d'occhio il nostro magazine di Aprile, perché ci sarà un lungo articolo dove ve lo racconteremo in maniera approfondita).

Il tour sarà un'ottima occasione per conoscere il carattere del Grasparossa di Castelvetro, il Lambrusco della collina modenese, per esplorare il Lambrusco di Sorbara, che regala vini dalla spiccata acidità, spesso prodotti anche con Metodo Classico, per incontrare l'equilibrio del Lambrusco Salamino, sia quello di Santa Croce di Carpi che quello della Doc Reggiano, o per scoprire le sfumature della denominazione Colli di Scandiano e Canossa, sulle colline reggiane.

Pubblicità

“Come Consorzio, stiamo lavorando su una vera e propria formazione verso il consumatore” dichiara Giacomo Savorini, Direttore del Consorzio "con un percorso, che parte in Italia e verrà ripreso sui mercati internazionali, che prevede di far conoscere i nostri 12 diversi vitigni, 12 sfaccettature su sei denominazioni. Crediamo che il Lambrusco abbia caratteristiche uniche, perché ognuno può trovarci un proprio gusto, un abbinamento, un’occasione di consumo nelle varie fasi della giornata”.

Lambrusco in tour

Dal 21 marzo al 2 aprile vi diamo appuntamento in alcune delle migliori enoteche italiane, promuovendo tappe in tutto lo Stivale, da Trento a Palermo, da Torino a Cagliari, passando per Milano, Roma, Napoli, Bologna, Firenze, Brindisi e Lecce, solo per citarne alcune. Con noi ci saranno oltre 25 aziende con la possibilità di assaggiare complessivamente più di un centinaio di diverse versioni di Lambrusco, 8/9 cantine con 2 referenze per ogni tappa: un'occasione davvero unica per approfondire la conoscenza di vini che hanno molto da raccontare; inoltre ogni enoteca organizzerà sotto la direzione di Gambero Rosso degli speciali eventi di degustazione con banchi di assaggio.

Il tour Anteprima Fiere Vino – Wine Tasting MCW – Speciale Lambrusco DOP  si svolgerà nell’ambito del progetto Mediterranean Cheese and Wine (MCW).

SCOPRI GLI APPUNTAMENTI PREVISTI, LE CANTINE E I VINI

Pubblicità
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X