Old But Gold è il cocktail di Francesco Galdi, corporate beverage manager di Gruppo Buddha Bar

25 Nov 2022, 17:15 | a cura di Gambero Rosso
Francesco Galdi, corporate beverage manager di Gruppo Buddha Bar, è l’ideatore del cocktail della settimana Old But Gold. Ecco la ricetta.
Pubblicità

Old but gold è il cocktail della settimana

“Combinando i miei “due” Natali - quello italiano e quello emiratino - ho voluto rendere omaggio al periodo festivo mescolando alcuni tra i miei ingredienti preferiti e immaginando un nesso tra i due Paesi, tra tradizioni e temperature metereologiche così lontane. Andando a ritroso con la memoria ho immaginato i sapori di casa, delle feste, delle interminabili cene e del sempre presente rito del Fernet e Panettone nel dopo cena. La profondità del Fernet è abbinata ai sapori comfort del panettone, aggiungendo un tocco di km0 con uvetta, datteri locali emiratini, arance e mandarini canditi, creando così un nuovo ingrediente, il Fernettone. La spalla alcolica è data da un classico London Dry, con poche botaniche, molto diretto, mentre l’aperitivo tropicale è preparato usando rimanenze di bottiglie di vino rosso, zucchero, spezie, bucce e cubetti di ananas e brandy, per alzarne leggermente il grado alcolico, portato a 21 gradi. Il tutto è raffreddato e mescolato in mixing glass, versato nella flûte e decorato con cialda al panettone e dattero bagnato nell’oro edibile.”

 

Ingredienti

Pubblicità
  • 3 cl Tanqueray London Dry Gin
  • 3 cl Tropical Aperitif
  • 1,5 cl Fernettone
  • Top di Veuve Cliquot Champagne

Bicchiere: Flûte

Tecnica: Stir and Strain

Decorazione: cialda al panettone, dattero, oro edibile

Conosciamo Francesco Galdi

Nato e cresciuto professionalmente a Torino, classe 1982, Francesco Galdi lascia la Facoltà di Economia a pochi esami dalla laurea per dedicarsi al mondo dell’ospitalità e in particolare al bar, lavorando in sala, in pasticceria e dietro il bancone di storiche caffetterie della sua città. La voglia di spingersi oltre lo porta a Dubai, dove in breve tempo diviene Bar Manager poi GM del celebre Buddha Bar. Rientrato in Italia, vince il titolo di World Class Bartender of the Year nel 2018 e si ferma a Milano come Food&Beverage Manager dell’affascinante The Yard Hotel. Ripartito per un’ennesima avventura a inizio 2019, è ora Corporate Beverage Manager dell’intero gruppo Buddha Bar, brand con radici in quattro continenti tra Bar&Restaurant, Lounge, Beach Club, Hotel, SPA. Nei suoi 20 anni di carriera ha aperto bar e seguito progetti in 15 Paesi. La sua filosofia dietro il bancone si riassume nella parola Kaizen, che in giapponese significa “cambiamento per il meglio”: una continua ricerca di best practises e un’insaziabile fame di conoscenza che ha come traguardo finale l’esperienza perfetta per l’ospite.

Pubblicità

a cura di Paola Mencarelli

Buddha Bar Duabi - Dubai - Grosvenor House Al Emreef St - +97143176000 - www.buddhabar-dubai.com

Scopri tutte le puntate della rubrica Il cocktail della settimana

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X