L'uscita della nuova edizione della guida Pasticceri & Pasticcerie è stata l'occasione per premiare i migliori pasticceri d'Italia e le loro creazioni con un grande evento allo Sheraton Roma Hotel & Conference Center.
Pubblicità

La guida Pasticceri & Pasticcerie 2020

Sono 580 quest’anno gli indirizzi selezionati da Gambero Rosso sulla nuova edizione della guida, realtà che da nord a sud dell’Italia rappresentano i migliori esempi dell’alto artigianato dolciario tra sfoglie, ganache, lievitati, praline, ganache, chiboust, marquise, crumble…Sfogliando la guida ci si rende conto che le eccellenze del settore si trovano soprattutto in provincia e che in molti casi  hanno ampliato l’offerta in modo da accogliere il cliente in un ambiente dal massimo comfort e accompagnarlo dal mattino a sera con stuzzicanti idee.

I premi. Tre Torte, Due Torte, i Premi Speciali

La pasticceria d’autore, come già da anni la cucina d’autore, è ormai entrata nelle case degli italiani grazie ai programmi televisivi dedicati e i grandi pasticceri sono noti anche ai non adddetti ai lavori. E sono proprio loro, i Maestri pasticceri italiani, ad essere stati premiati allo Sheraton Roma Hotel & Conference Center il 18 novembre, durante l’evento organizzato in occasione dell’uscita della guida.

Sono 23 quest’anno le migliori insegne d’Italia, premiate con Tre Torte: in cima alla classifica la Pasticceria Veneto di Iginio Massari. Le Due Torte aumentano, passando da 54 a 60. Come ogni anno sono stati assegnati anche i Premi Speciali al Pasticcere Emergente, alla Novità dell’Anno, alla Miglior Pasticceria Salata e per il quarto anno consecutivo si è voluto dare risalto anche ai migliori Pastry Chef, con un focus sulla pasticceria da ristorazione.

Pubblicità

Alla premiazione è seguito un ricchissimo buffet offerto dai pasticceri premiati, come testimonia la galleria fotografica.

 

> Pasticceri & Pasticcerie 2020. Tutti i premiati

> Acquista la guida Pasticceri&Pasticcerie 2020

Pubblicità

 

foto di Francesco Vignali

 

La guida è realizzata in collaborazione con

Si ringraziano le Aziende