Roma Bar Show 2019. Tutto pronto per la prima edizione dell'evento internazionale dedicato al mondo del beverage e della mixology.
Pubblicità

Appuntamento a Roma, presso il Palazzo dei Congressi dell’Eur, lunedì 23 e martedì 24 settembre, per la prima edizione di Roma Bar Show. Un evento internazionale dedicato al mondo del beverage e della mixology, fortemente voluto da Ribs di Andrea Fofi, Fabio Bacchi, Leonardo Leuci, The Jerry Thomas Project e Giuseppe Gallo.

Il Palazzo dei Congressi di Roma

Roma Bar Show 2019. Il programma

Di che si tratta? È una fiera dedicata agli addetti e non, con moltissimi momenti di formazione, nata ad Atene nel 2010 (con il nome di The bar academy show) esportata poi a Lisbona, Londra, Berlino e ora finalmente anche a Roma. Tanta la carne al fuoco nell’edizione capitolina tra masterclass, conferenze, eventi collaterali e un fuori salone dedicato sia al trade che ai consumatori, per una due giorni che punta i riflettori sul mondo della mixology: “Il progetto Roma Bar Show – spiegano gli organizzatori – nasce dall’esigenza del trade, delle aziende e degli addetti ai lavori, di ritrovarsi e confrontarsi in un evento italiano di profilo internazionale con lo scopo di elevare le attività della spirit industry e della mixology in Italia”. Le premesse sono supportate da un programma ricchissimo.

Roma Bar Show 2019. Seminari e talk

Tra gli speaker dei seminari, che si terranno nell’Auditorium del Palazzo dei Congressi (800 posti a sedere), hanno confermato la loro presenza Pietro Collina del Nomad Bar di New York, Davide Segat e Daniele Liberati dell’Edition Bar di Londra. Roberto Artusio parlerà degli spirits messicani, Flavio Angiolillo, Patrick Pistolesi e Alex Frezza delle potenzialità del bar, Francesco Lanfranconi e Toby Cecchini della cultura dei cocktail, Simone Caporale e Marian Beke delle innovazioni e dei nuovi trend. Gli appuntamenti si susseguiranno anche in altre quattro sale, la Sour, la Sweet, la Weak e la Strong room. E molti incontri saranno dedicati a prodotti specifici, come “La ruta del pisco” tenuto da Riccardo Rossi, “Agave on fire – don’t be a tourist!” di Simone Bodini o “Greek spirit: from grape culture to Metaxa” di Gegam Kazarian.

Pubblicità
Un barman completa un cocktail versandolo in coppa Martini dallo shaker

Roma Bar Show. I laboratori

Ci saranno anche una serie di laboratori organizzati da Rbs Academy. Verrà esplorata la creatività e l’eccentricità londinese, il tocco italiano che ha conquistato il mondo intero, la storia e la tradizione che si miscelano con l’innovazione, come la scienza applicata alla miscelazione possa creare drink rivoluzionari. Tra i protagonisti attesi, Antonio Parlapiano del The Jerry Thomas Speakeasy di Roma che spiegherà tecniche e segreti di 10 drink iconici, ma anche Filippo Sisti che racconterà la “Sinergia tra Bar e Cucina, conoscenza e logica nella miscelazione di Talea Cocktail Bar” di Milano, Flavio Angiolillo, al centro del “Giro del Mondo seduto al bancone di Iter” e ancora Simone Caporale, Remy Savage, Gabriele Manfredi, Tony Pescatori.

Le aree tematiche

Per rendere la fruizione dell’evento più immediata possibile, sono state allestite diverse aree tematiche. Tra queste, il Mexico Village, con cocktail bar in stile messicano e guest bartender di diverse realtà del panorama internazionale per raccontare i distillati di agave e le tradizioni legate a questa terra; o la Gin House, un’intera area dedicata alle tradizioni della liquoristica e distillazione italiana. E ancora le zone riservate al mondo degli specialty coffee e alla birra.

Acquisti e assaggi. Shop e food truck

C’è anche lo shop, dove acquistare i prodotti presenti, e dieci food truck, da Pizza e Mortazza a Supplizio, da Gricia Road alle proposte di cucina messicana di La Punta Expendio de Agave e Coffee Pot. Il tutto andrà avanti fino alle 21, ma se non sarete ancora stanchi il Roma Bar Show prevede anche un Fuori Salone che vedrà protagonista tutta la città con il coinvolgimento di tanti locali e guest internazionali, che si alterneranno dietro i banconi di Jerry Thomas Speakeasy, La Punta Expendio de Agave, Freni e Frizioni, Hotel Locarno, Drink Kong, Aquaroof Terrazza Molinari del First Hotel, Argot, Club Derrière, Banana Republic, Baccano, Metropolita, Chorus Cafè. Un evento, insomma, da non perdere.

Roma Bar Show – Palazzo dei Congressi Eur – Piazza John Kennedy, 1 – 23 e 24 settembre, dalle 10.00 alle ore 21.00 – Per programma completo e prevendita dei biglietti: www.romabarshow.com

Pubblicità

 

a cura di Annalisa Zordan

(in apertura i cocktail di The Jerry Thomas Project)