Prosegue il viaggio tra le anticipazioni delle Tre Foglie della nuova edizione di Oli d'Italia 2021, presto in vendita. Oggi l'oro verde marchigiano di eccellenza.
Pubblicità

Un’annata dalle grandi conferme per questa regione che intreccia mare, colline e montagna in un naturale e affascinante equilibrio. Anno dopo anno si confermano quelle realtà che stanno trainando il concetto di qualità in tutta la regione attraverso un lavoro sempre più scrupoloso in campo e in frantoio.

La campagna olearia 2021

Timida ripresa, che si assesta intorno al 15%, rispetto alla scorsa campagna olearia che comunque aveva accennato già a un segno positivo. A far la parte del leone però è sempre la qualità che, in questa regione fortemente vocata, cresce anno dopo anno. Le Marche, infatti, sono sempre di più terra di appassionati olivicoltori che hanno cominciato a realizzare sia ottimi blend (come quello di Massimo Mosconi che ha vinto il premio dedicato), raccontando in chiave moderna la tradizione olivicola secolare dell’area, sia interessantissimi oli monovarietali che rappresentano la nuova avanguardia di questo territorio.

Ecco le migliori referenze regionali 2020/2021:

Pubblicità

Il premio speciale

Miglior Blend: Emozioneolio – Opus, Serrungarina (PU)

 

La Stella

Pubblicità

Il Conventino di Monteciccardo, Monteciccardo (PU)

 

Migliori oli delle Marche: Le Tre Foglie 2021

Il Conventino di Monteciccardo – Frà Bernardo Monocultivar Ascolana Tenera Bio | cmbio.it

Barbara Pacioni Gocce di Frantoio – Monocultivar Coroncina Bio | ilfrantoiodelpiceno.it

Frantoio Agostini – Monocultivar Ascolana Tenera | frantoioagostini.it

Montecappone – Monocultivar Ascolana Tenera | montecappone.com

Bonfigli – Monocultivar Piantone di Falerone Bio | aziendabonfigli.it

Emozioneolio – Opus | emozioneolio.com

L’Olivaio – Spalià Monocultivar Ascolana Tenera | olivaio.it

 

a cura di Indra Galbo