La qualità del cibo può migliorare anche grazie all’innovazione: ne è un esempio la maturazione spinta©, un sistema brevettato da Waveco® che punta sulla sicurezza e la sostenibilità alimentare
Pubblicità

Il profondo mutamento dello scenario economico e sociale globale impongono cambiamenti radicali nei modi in cui il cibo è prodotto, trasformato e consumato anche in virtù della crescente necessità di maggiore sicurezza alimentare. Un ruolo sempre più determinante tende ad assumerlo la food innovation che permette agli addetti di ottenere una maggiore qualità del prodotto finale garantendo un’assoluta sicurezza alimentare per i consumatori. Oggi, grazie alle sue ricerche, la Next Cooking Generation è in grado di fornire al mercato la macchina waveco® (distribuita da Gourmet Services) con la sua innovativa tecnica con ultrasuoni focalizzati della maturazione spinta©: l’unica tecnologia brevettata presente al mondo che in maniera efficace può migliorare la qualità dei cibi.

Waveco

Waveco® e la maturazione spinta© in cucina

Cos’è la maturazione spinta©? È una tecnologia che migliora la struttura degli alimenti in tutti i suoi aspetti: un processo validato dal Team di ricercatori della Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Teramo che ha affiancato la sperimentazione aziendale. Il cibo è più sicuro, mantiene il suo sapore e si conserva molto più a lungo. L’utilizzo di waveco®, inoltre, permette di ridurre in maniera netta il food cost: risparmio nella spesa, nelle ore di lavorazione e nei consumi elettrici, riduzione dei tempi di preparazione e abbattimento netto degli sprechi di cibo (aspetto anche eticamente non secondario).  Sarà possibile, ad esempio, acquistare la carne direttamente dall’allevatore senza pensare alla frollatura: sarà effettuata successivamente con la macchina waveco® e senza sprechi né perdita di peso. Inoltre, anche tagli di seconda scelta potranno essere utilizzati perché la maturazione spinta© saprà renderli morbidi e facilmente utilizzabili: meno costi e più esperienza gustativa a tavola.

Waveco

I primi Food Lab waveco®

L’obiettivo di Next Cooking Generation è quello della divulgazione della tecnica a ultrasuoni focalizzati della maturazione spinta©. Gourmet Services – come partner – ha dato vita al Food Teramo Lab waveco®, luogo di incontro e condivisione sulla nuova tecnologia con demo e incontri diretti con gli Chef. Oltre a Teramo, l’altro Food Lab waveco® è a Milano, ed è in prograppa l’apertura di un Food Lab waveco® a Roma. “Accenderà un importante faro su una città come Roma, dove sono presenti tanti grandi chef”. Il Lab è un luogo dove l’innovazione tecnologica incontra le esigenze di tutti gli operatori della ristorazione del canale Ho.Re.Ca. Nel Food Lab waveco®, pertanto sarà possibile vedere e toccare la macchina, assistere al suo funzionamento e soprattutto constatare quali siano effettivamente i suoi vantaggi nel suo utilizzo durante l’attività lavorativa.

Pubblicità

Partecipazione gratuita. Info e prenotazione obbligatoria:

Gourmet Services – numero verde 800.92.60.27
www.gourmetservices.it
[email protected]

Waveco® in cucina, una ricetta dello chef Igles Corelli

La ricetta della Faraona

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 petto di faraona
  • 500 g di zucca violina
  • 100 g di frutti di bosco
  • spezie orientali, germogli di cavolo nero

Preparare il petto di faraona: eliminate le cartilagini e le parti ossee, inserirlo in un sacchetto per alimenti. Sistemare il sacchetto in waveco® e avviare la maturazione spinta© per 1h. Al termine, cuocere a bassa temperatura sempre in waveco®, a 65°C per 10 minuti.

Pubblicità

Pulire la zucca, tagliarla a fette e cuocerla a bassa temperatura: a 98° per 28 minuti; quindi frullarla insieme alle spezie. Estrarre il petto di faraona dal sacchetto e finire la cottura in padella, per dare un po’ di reazione di Maillard. Impiattare: adagiare il petto su un piatto, aggiungere la crema di zucca e guarnire con frutti di bosco e germogli di cavolo nero.

Grazie all’azione degli ultrasuoni focalizzati della maturazione spinta©”, spiega Igles Corelli, “il petto di faraona acquisisce più morbidezza e succosità̀. Con waveco® rispetti ed esalti la materia prima riducendo i tempi di preparazione”.

Next Cooking Generation – www.waveco.it  

Leggi anche

Liofilizzatore, cos’è e come si usa in cucina

waveco® e la maturazione spinta©: come gli ultrasuoni focalizzati aiutano gli chef in cucina, soprattutto nel post-pandemia