RICETTE

Crème caramel di Vito

In sintesi

Chef: Vito Stefano Bicocchi
Difficoltà: Facile
Portata: Dolci
Piatto regionale: Emilia Romagna

Ingredienti

8 uova, 300 g di zucchero,1 bicchierino di rum, 1 l di latte, 1 bacca di vaniglia, la scorza di 1 limone, 4 cucchiaini di zucchero per il caramello

Preparazione

Che dolce straordinario! Religiosamente eseguiamo la ricetta, seguendo il quaderno della mamma. In una ciotola sbattiamo le uova, aggiungiamo lo zucchero un po’ per volta, mescoliamo e versiamo il rum. Scaldiamo il latte in un tegame con un baccello di vaniglia aperto (tirando fuori i semini) e la scorza del limone. Lo facciamo cuocere per 10 minuti, spegniamo e lasciamo raffreddare. Intanto versiamo un goccino d’acqua e lo zucchero per il caramello in due stampi di metallo che poggiamo sul fornello: a casa nostra si usano ancora gli stampi della nonna. Man mano che lo zucchero si imbrunisce lo facciamo roteare negli stampi per farlo aderire bene e foderare tutta la superfcie, quindi togliamo dal fuoco. Riprendiamo il latte, lo mescoliamo bene un po’ per volta alle uova e lo versiamo nei due stampi. Li poggiamo in una teglia rettangolare capiente, già colma per metà d’acqua, per la cottura a bagnomaria, in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 45 minuti. Facciamo raffreddare e riposare in frigorifero. Al momento di servire stacchiamo con il coltello i lati del crème caramel dagli stampi e li sformiamo su un piatto.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X