Investor Relations
Contenuto Premium
Dolci

Fichi cotti nel vino rosso e zabaione al porto

Maurizio Santin
Facile

In sintesi

Difficoltà
Portata

Ingredienti per 2 persone

Per i fichi: 6 fichi; 750g vino rosso; 150g zucchero; 6 grani di pepe jamaica tritati. Per il crumble: 50g farina00; 50g zucchero di canna; 40g farina di mandorle; 40g burro. Per lo zabaione: 120g Porto; 75g zucchero; 75g tuorlo.

Preparazione

Ecco la ricetta di Maurizio Santin per fare i fichi cotti nel vino rosso e zabaione al porto. Un dolce corroborante e molto aromatico, perfetto per accogliere l’arrivo dell’autunno.

 

Per i fichi: in un pentolino mettere a bollire il vino con i grani di pepe tritatati. Aggiungere i fichi, privati del picciolo. Lasciar cuocere a fuoco basso avendo cura di girarli di tanto in tanto. Quando pronti, lasciar riposare coperti per una notte.

 

Per il crumble: in una bowl unire farina, farina di mandorle, zucchero di canna e burro. Lavorare con le mani, sbriciolando l’impasto e quando pronto disporlo su una placca da forno. Cuocere a 180° fino a colorazione.

 

Per lo zabaione: scaldare lo zucchero insieme al Porto dealcolizzato e poi aggiungerlo ai tuorli. Cuocere lo zabaione a bagnomaria mescolando con una frusta.

 

Per la composizione: disporre all’interno delle coppette i fichi tagliati a pezzi. Coprire con abbondante zabaione e finire con uno strato di crumble e una spolverata di zucchero a velo.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X