RICETTE

Frittelle di sgarbassa

In sintesi

Chef: Vito Stefano Bicocchi
Difficoltà: Facile
Portata: Antipasti
Piatto regionale: Emilia Romagna

Ingredienti

200 g di sgarbassa di cipolla, 1 uovo, sale, pepe nero, pangrattato, olio di semi di girasole

Preparazione

Una ricettina semplice e gustosissima: la sgarbassa è la parte verde dei cipollotti, praticamente sono i gambi. Li separiamo dai mazzi di cipolle fresche, li laviamo, li affettiamo a pezzetti e li rosoliamo in padella con olio extravergine. Condiamo con sale e pepe e lasciamo appassire. Quando sono traslucidi, togliamo dal fuoco e facciamo raffreddare. In una ciotola sbattiamo bene un uovo, uniamo la sgarbassa e una manciata di pangrattato e mescoliamo bene. Scaldiamo l’olio in padella e immergiamo un cucchiaio di composto alla volta per formare le frittelle. Quando sono ben dorate le scoliamo e ce le pappiamo. Sono squisite e, se avanzano, il giorno dopo sono fantastiche tra due fette di pane.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X