RICETTE

Guancetta di Mora romagnola, cavolo nero e salsa “nobis”

In sintesi

Chef: Giuseppe Gasperoni
Difficoltà: Per i più esperti
Portata: Secondi
Ricetta di: Maiale
Piatto regionale: Emilia Romagna

Ingredienti

per 4 persone

4 guancette di Mora romagnola (o un’altra razza suina antica); sedano; carota; cipolla; alloro; vino Per la crema di cavolo nero: 1 cespo di cavolo nero pulito; 2 acciughe; 10 capperi dissalati; aglio; sale; pepe ; olio evo Per la salsa nobis: 40 g di olio neutro; 30 g di senape di Digione; 30 g di senape in grani ; 30 g di aceto di riso ; 1 uovo; ½ spicchio d’aglio tritato finemente; 5 steli di erba cipollina tritata Per la salsa nobis: 40 g di olio neutro; 30 g di senape di Digione; 30 g di senape in grani ; 30 g di aceto di riso , 1 uovo; ½ spicchio d’aglio tritato finemente; 5 steli di erba cipollina tritata

Preparazione

In una casseruola mettere le guance con sedano, carota, cipolla, alloro, vino, acqua, sale e pepe. Cuocere in forno a 145° C per 3 ore circa fino a cottura.
Sbollentare le cimette del cavolo nero e tenerle da parte.
In una pentola far rosolare dolcemente aglio, capperi e acciughe e gli scarti del cavolo nero, far insaporire, quindi aggiungere acqua e far bollire fino a cottura. Frullare e setacciare il tutto.
Bollire l’uovo per 3 minuti, raffreddarlo, sgusciarlo in una ciotola, unire tutti gli altri ingredienti e sbattere bene con una frusta per emulsionare il tutto.
Mettere alla base del piatto la crema di cavolo nero e la salsa nobis, adagiare la guancia di maiale nappandola con il suo fondo di cottura, formare un nido con le foglie di cavolo e posizionarlo accanto alla carne.
 

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X