RICETTE

Zuppa inglese di Vito

In sintesi

Chef: Vito Stefano Bicocchi
Difficoltà: Facile
Portata: Dolci
Piatto regionale: Emilia Romagna

Ingredienti

Per la crema pasticcera: 4 tuorli d’uovo, 50 g di farina, 125 g di zucchero, 500 ml di latte, la scorza di un limone; 1 pan di Spagna, Alchermes, 120 g di cioccolato fondente

Preparazione

C’è chi la fa col pan di Spagna, chi con i savoiardi (Artusi, per esempio), noi utilizziamo una specie di ciambella tenera che rende la zuppa inglese ancora più golosa. Scaldiamo in un tegame il latte con le scorze di limone. Nel frattempo sbattiamo le uova con lo zucchero, aggiungiamo la farina, amalgamiamo bene. Quando il latte ha preso calore lo aggiungiamo al composto, mescolando con una frusta. Quindi andiamo al fornello a finire la crema, versando tutto in una casseruola e cuocendo a fuoco basso. Giriamo continuamente fino a bollore e spegniamo quando la crema è ancora morbida. La mamma la zuppa inglese la fa un po’ più duretta, mio padre glielo dice sempre di lasciare la crema fluida, ma lei fa come gli pare. Facciamo uno strato di fette di ciambellone o di pan di Spagna in una ciotola dai bordi bassi, inzuppiamo con l’Alchermes (o con il liquore misto per dolci) e con un mestolino aggiungiamo la crema già freddata. Completiamo con pezzi di cioccolato tagliuzzato grossolanamente. Procediamo con un altro strato di pan di Spagna e Alchermes e chiudiamo con crema e cioccolato. Che bella, la zuppa inglese fa sempre festa.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X