L’insegna recita: “il gelato di un tempo”, e fa da preludio all’assaggio di un gelato dai sapori schietti e genuini, cremoso il giusto, preparato senza perdere di vista l’importanza di qualità e freschezza della materia prima (a partire dalla frutta, selezionata in base alle regole di stagione e mercato). Oltre ai classici che meritano un assaggio, ci sono delle imperdibili chicche di stagione, specie quando viene raccolto il marrone antrodocano, da provare su coni e coppette e altre delizie di pasticceria. Anche cremolati, centrifugati e gelati su stecco. Locale gemello in piazza del Popolo, 3.

 ---

Dettagli
Anno valutazione:
2018
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X