ENOTECA

Vanni

Descrizione

L’enoteca è datata 1965, da quando cioè Giampiero e Giulietta aprirono la rivendita di vino sfuso. Giampiero poi cominciò a cercare e collezionare bottiglie dei vini più pregiati; così oggi il figlio Paolo che prosegue il lavoro dei genitori dispone di un patrimonio di etichette storiche disposte nella cantina secolare: i suoi cunicoli, le sue sale piene di scaffali meriterebbero da sole una visita, senza far torto però al bancone di legno e agli scaffali che si trovano all’ingresso e danno il benvenuto ai numerosissimi visitatori che vengono a conoscere questa sorta di monumento alla cultura del vino. Il vino sfuso ha lasciato ormai da anni il posto a uno straordinario assortimento di bottiglie frutto di un appassionato lavoro di ricerca e selezione. Buona scelta di distillati, tutti perfettamente ordinati anche nel sito per consentire un veloce acquisto on-line. 

Abbonati a Premium
X
X