Cannonau

Oltre il confine del Cannonau

Ne abbiamo scritto sul settimanale Tre Bicchieri del 30 luglio scorso, sottolineando il rischio per la Sardegna di perdere l’esclusiva sulla Dop Cannonau. Ora, dopo il resoconto della mobilitazione, ri-portiamo un diverso punto di vista sulla questione.

Cannonau o Grenache. Un vitigno, mille nomi

[caption id="attachment_147466" align="alignnone" width=""]La mappa del Grenache. disegno di Marcello Crescenzi[/caption] Cannonau, grenache, garnacha, guarnaccia... C’è un’uva che da secoli (o forse millenni) caratterizza la viticoltura del Mediterraneo occidentale: dalla Sardegna alla Catalogna, dal Roussillon alla Corsica. E che oggi...

APRILE 2018 N.315

Potrebbero essere i giovani di età compresa tra i 38 e i 18 anni a risollevare le vendite di vino in Italia. In questo numero la nostra inchiesta su vino e giovani.

Sardegna: Oliena, dove il Cannonau si chiama Nepente

“Oliena è un meraviglioso paese ai piedi del monte più bello che Dio abbia creato e produce un vino nel quale si sono infiltrate tutte le essenze della nostra terra, il mirto, il corbezzolo, il cisto, il lentischio”. Parola di...

Sardegna: Oliena, dove il Cannonau si chiama Nepente

“Oliena è un meraviglioso paese ai piedi del monte più bello che Dio abbia creato e produce un vino nel quale si sono infiltrate tutte le essenze della nostra terra, il mirto, il corbezzolo, il cisto, il lentischio”. Parola di...

Anteprima Tre Bicchieri 2018. Sardegna

Continua a crescere la Sardegna del vino e lo fa sotto l'aspetto quantitativo ma soprattutto qualitativo. Ecco l'anticipazione dei premiati della nuova guida Vini d'Italia 2018.

Anteprima Tre Bicchieri 2018. Sardegna

Continua a crescere la Sardegna del vino e lo fa sotto l'aspetto quantitativo ma soprattutto qualitativo. Ecco l'anticipazione dei premiati della nuova guida Vini d'Italia 2018.

Appunti di degustazione. La verticale completa di Barrosu Riserva Franzisca, il Cannonau di Giovanni Montisci

Una degustazione di tutte le annate del Cannonau di Giovanni Montisci: 11 annate, dalla 2004 al 2014, per consocere il Barrosu Riserva Franzisca.

Vino & territorio: un connubio indissolubile? Vol. 4

Facciamo un gioco: che succede se nella terra del Cannonau allevi Sangiovese e in quella del Sangiovese Teroldego? Succede che nascono vini tutti da scoprire... e da aspettare alla prova degli anni. Quarto appuntamento con vini eretici.

Cantina Dorgali compie 60 anni e festeggia con il D.53

Sono passati 60 anni dalla sua fondazione, e la Cantina Dorgali festeggia questa ricorrenza con un vino che celebra i grandi eventi del 1953, l’anno della nascita, con il D.53. Un Cannonau di Sardegna Riserva, in serie limitata, caratterizzato datre...

Degustazioni. I 20 anni del Turriga di Argiolas

1988-2008: una grande verticale per festeggiare i 20 anni del Turriga di Argiolas. Vino da grande invecchiamento che anche nelle prime annate esprime un carattere profondamente sardo: macchia mediterranea, mirto, bacca di ginepro, spezie ed erbe.

Market Wines: Sardegna

[caption id="attachment_92511" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2008/03/185062_web.jpeg[/caption]Dopo la pausa natalizia, torniamo con il nostro appuntamento settimanale dedicato ai buoni vini italiani, facilmente reperibili al supermercato. Ovviamente, senza abdicare una qualità sempre elevata.   Questo appuntamento lo dedichiamo alla Sardegna, un&rsq

Quando il Cannonau si tinge di rosa

[caption id="attachment_91912" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/10/330020_web.jpeg[/caption]Roberta, la compagna di Pietro Lilliu, assaggia il nuovo nato: un cannonau rosè, anzi salmone. "Vinificato in bianco - spiega Pietro (foto sotto) - Perché... Beh, perché non avevamo nessuna intenzione di metterci in competizione con i...

Cannonau e Asti: battaglia finale

[caption id="attachment_88064" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2010/04/239788_web.jpeg[/caption]Ultima chiamata per Asti Docg e Cannonau di Sardegna. Due denominazioni che stanno provocando furiose divisioni tra i produttori, anche a colpi di carte bollate, nelle rispettive regioni e tra i consorzi di tutela. Oggi e domani...

Nasce CONVISAR: un consorzio per l’alta qualità

[caption id="attachment_87735" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2011/07/283092_web.jpeg[/caption] Dalle spiagge di Badesi ai monti della Barbagia: la nuova strada del vino in Sardegna     La bellezza della Sardegna, in estate, non passa per forza tramite mare e spiaggia. Se la si attraversa in...
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram