dop

Extravergine. La piacevole sorpresa della Toscana di Un filo d'olio

Al di fuori dall'immagine da cartolina, la Toscana raccontata nella tavola rotonda tenutasi a Siena a fine novembre, è quella dell'olio, dei piccoli produttori, dell'eccellenza. Un panorama variegato e vitale che riflette su come migliorare prestazioni e prodotto, su come...

Anche il pane toscano “sciocco” avrà la sua Dop. In arrivo il riconoscimento di denominazione di origine protetta per un prodotto simbolo della cultura gastronomica italiana

Dal 14 agosto 2013 è partito il conto alla rovescia per la Dop al pane toscano “sciocco”; a distanza di tre mesi si avrà il riconoscimento definitivo. Fondamentale il contributo dei ricercatori delle Università di Pisa e di Firenze.

Cantinando wine & art. A Barile va in scena l'ottava edizione dell'evento che fonde musica, cinema, fotografia ed enogastronomia

Tre giornate dedicate a diverse forme d'arte, insieme alll'enogastronomia, che si esibiscono nel Parco Urbano delle Cantine di Barile. Dal 17 al 19 agosto 2013 si svolge Cantinando wine & art: un'evento che unisce musica, cinema fotografia e le eccellenze...

Vino. Irregolare un'azienda su quattro

Contraffazioni, irregolarità amministrative, usurpazioni delle denominazioni e sofisticazione dei prodotti. Le frodi nel settore vino sono in aumento. Colpa della crisi? Analizziamo in anteprima i dati Icqrf del primo semestre 2013.

Olio report. In Svezia aumenta l’interesse per l’extravergine

Sempre più svedesi vogliono un olio d’oliva di qualità. Ma ancora è difficile per l’oro verde trovare un posto in prima fila in cucina: usato come condimento per le insalate e come antipasto sul pane, ma non come ingrediente base...

Mela, speck e vini dell'Alto Adige. Diventano ambasciatori di qualità anche nella grande distribuzione

[caption id="attachment_93209" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2013/04/336429_web.jpeg[/caption] Per anni il sillogismo grande distribuzione = qualità non eccelsa è sembrato indissolubile, ma da qualche tempo le cose stanno cambiando. L'attenzione al cibo, alla sua bontà (intesa non soltanto come gusto, ma anche come valore...

Mozzarella gate: bufala o di bufala? Dop, norme, scandali, allevatori & caseifici. Facciamo il punto

[caption id="attachment_93073" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/06/315925_web.jpeg[/caption]Ma è davvero bufala o solo… una bufala? Facciamo due conti con uno dei casari dell’area della Dop che ci chiede di restare anonimo: “Ci vogliono quattro litri di latte per un chilo di mozzarella: 5,40 euro....

Formaggi. In Svizzera a lezione di serietà e qualità

[caption id="attachment_92796" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2013/02/334553_web.jpeg[/caption]   Svizzera… Un puntino, piccolo piccolo, nella carta geografica del mondo. Eppure, eccoli questi svizzeri che si presentano al mondo – quantomeno all’Europa – co

Olio Extravergine Dop. Qualità in continua crescita

[caption id="attachment_92405" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/12/331556_web.jpeg[/caption]Da noce nello schiaccianoci a settore in attesa di sviluppo. Praticamente un adolescente che non demorde e ha voglia di crescere. E’ il comparto delle denominazioni di origine protetta dell’olio che in Italia conta 43 riconoscimenti, il...

De Castro: tracciabilità a difesa del made in Italy

[caption id="attachment_90384" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/05/312582_web.jpeg[/caption]"Tradizione e innovazione sono strumenti importanti nel garantire tracciabilità e qualità. E garantire questi due elementi significa dare più forza al made in Italy essendo il nostro un Paese leader sul terreno dei prodotti di alta qualità...
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X