mosca

Il ristorante di Carlo Cracco Ovo di Mosca. Intervista allo chef Emanuele Pollini

Alla scoperta di Ovo by Carlo Cracco dell’Hotel Lotte di Mosca e della cucina di Emanuele Pollini che rompe gli stereotipi di una cucina tricolore all'estero.

Svolta 'Ino: Alessandro Frassica porta i suoi panini a Mosca con Vladimir Perelman

10 panini e 3 bruschette, così Alessandro Frassica lancia sulla scena moscovita il suo 'Ino. La panineria che è stata tra le prime insegne a proporre ricette d'autore e prodotti di grande qualità tra due fette di pane.

Presente e futuro del Twins Garden a Mosca

[caption id="attachment_145191" align="alignnone" width=""]Ivan e Sergey Berezutskiy del Twins Garden di Mosca. Foto di Alberto Blasetti[/caption] Presente e futuro dei due fratelli che hanno segnato una svolta nella gastronomia moscovita. Dopo essere stati i primi ad aver portato gli ingredienti...

Salumeria Moscow. Il progetto di ristorazione italiana in Russia ispirato alla dolce vita

Continua a crescere il panorama della ristorazione moscovita. Fra le insegne che rappresentano il made in Italy nella città russa, trova spazio anche Salumeria Moscow, ristorante aperto appena un anno fa e che ha conquistato fin da subito il palato...

Evoluzione della cucina italiana a Mosca (ai tempi dell’embargo)

Può esistere una cucina italiana senza prodotto italiano? Quando cadrà l’embargo dei prodotti alimentari provenienti dall’UE? Quali sono i risvolti? 

Evoluzione della cucina italiana a Mosca (ai tempi dell’embargo)

Può esistere una cucina italiana senza prodotto italiano? Quando cadrà l’embargo dei prodotti alimentari provenienti dall’UE? Quali sono i risvolti? 

Eataly apre a Mosca. E aggira l’embargo: formaggi prodotti in loco e mille posti a sedere

Ancora qualche giorno, poi l’inaugurazione rinviata più volte coronerà un traguardo importante per il gruppo, soprattutto per le difficoltà incontrate negli ultimi tre anni, a seguito dell’embargo. Uno spazio grande, 7500 metri quadri, in posizione strategica, per conquistare Mosca con...

Giro di bicchieri e ristoranti italiani a Mosca, Varsavia e Zurigo

Non sono bastati la crisi del rublo e l'embargo a far passare la voglia russa di Italia: il Gambero Rosso porta i vini del Belpaese a Mosca e premia i migliori ristoranti italiani in città

25 giugno 2015

Gli effetti indiretti dell'embargo sull'agroalimentare e la crisi del rublo si ripercuotono anche sui vini, ma la Russia non è un mercato da abbandonare. Il Gambero Rosso lancia proprio da Mosca un nuovo format: Experience

Da Mosca a Varsavia. Viaggio sulla locomotiva del vino

Il Roadshow del Gambero Rosso muove verso Est, in un momento di grandi cambiamenti. Da Mosca a Varsavia: come vengono accolti i vini italiani? E come ci si muove sul mercato internazionale? Ecco il racconto degli ultimi Tre Bicchieri Tour.

Embargo: ecco il punto di vista dei ristoratori italiani in Russia

Abbiamo chiesto a un giornalista italiano di stanza in Russia di raccontarci come il Paese, e in particolare i ristoratori italiani che lì lavorano, viva lo stop alle importazioni di prodotti agroalimentari Usa e Ue. Ci ha fornito una visione...

Nino Graziano: come la mia cucina made in Italy ha conquistato Mosca

La cucina vista da un Italiano all'estero. E non uno qualsiasi: Nino Graziano, fino al 2005 alla guida de Il Mulinazzo alle porte di Palermo, il migliore locale siciliano dell'epoca, e oggi in Russia alla guida di Semifreddo e di...

Il vino che viene dal freddo. Appunti di degustazione dalla Russia

Un vino nato dalla sperimentazione di un'università russa con uve locali, prodotte ad alte latidudini e bassissime temperature da un agricoltore innamorato dell’uva. Ce lo racconta Gianguido Breddo, console onorario d’Italia a Samara e appassionato di cibo e di vino.

Ziferblat arriva anche a Londra. La caffetteria social che viene dalla Russia dove si paga a tempo e non a consumazione

Nel locale si mangia quel che si vuole e nella quantità desiderata. Somiglia ad una caffetteria ma è molto di più. Si può ascoltare musica, socializzare, leggere o lavorare. E il costo varia in funzione di quanto tempo è trascorso.

Tre Bicchieri World Tour 2014: il vino italiano in tournée a Mosca

1300 visitatori, oltre 100 vini premiati e più di 70 produttori: il Tre Bicchieri World Tour approda a Mosca. È uno dei più importanti appuntamenti enologici del Paese e si inserisce in un momento di grande fortuna per il vino...

Il vino italiano alla campagna di Russia

Nonostante le penalizzazioni dovute alla “guerra” della vodka e nonostante la crescita della produzione interna, il nostro vino guadagna posizioni: oltre il 25% la quota di mercato. E il 19 novembre passa da Mosca il Tre Bicchieri World Tour del...

Tre Bicchieri World Tour. Dalla Russia con Amore

[caption id="attachment_92178" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/11/330680_web.jpeg[/caption]Si è chiusa con un grande successo la decima tappa del 2012 Tre Bicchieri World Tour del Gambero Rosso.     Il consueto bagno di folla ha accolto ieri i novanta produttori premiati e i loro vini...

Exhibitaly, arriva a Mosca l’eccellenza Italia

[caption id="attachment_91331" align="alignnone" width=""]http://med.gamberorosso.it/media/2012/09/327077_web.jpeg[/caption]La più grande esposizione del Made in Italy degli ultimi tempi si apre domani a Mosca. I grandi nomi della moda, del design, della tecnologia, del cibo e del vino si sono dati appuntamento in una struttura...
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X