Terzo appuntamento con la rubrica sui migliori indirizzi per mangiare velocemente, ma con qualità, in stazione o nelle immediate vicinanze, senza rischiare di perdere il treno. Arriviamo a Roma: dentro e tutt'intorno alla stazione Termini.

Dopo Milano e Bologna, scendiamo a sud in direzione Roma, per scoprire i migliori indirizzi per mangiare intorno alla stazione Termini, senza rinunciare alla qualità. Iniziando proprio dalle insegne nate a pochi metri dai binari, e dal complesso del Mercato Centrale, nella suggestiva Cappa Mazzoniana. Una volta all’esterno, si può optare per una delle numerose cucine del mondo che caratterizzano il quartiere multietnico di piazza Vittorio; ma pure rifugiarsi in una buona pasticceria storica, optare per un buon drink o scoprire qualche interessante esempio di giovane cucina contemporanea. Ecco i nostri consigli, in 8 tappe golose.

Per praticità, abbiamo suddiviso gli indirizzi in base al tempo a disposizione di chi viaggia. Limitando la scelta a un perimetro d’azione facilmente raggiungibile a piedi.

Mangiare alla stazione Termini di Roma

Il mercato centrale di roma visto dall'altro della cappa mazzoniana

Mercato Centrale

A 5 minuti dai binari, costeggiando la stazione dal lato di via Giolitti, si arriva alla Cappa Mazzoniana trasformata da Umberto Montano in Mercato Centrale, in collaborazione con alcuni tra i migliori artigiani del gusto della città. Tra taglieri di formaggi (Beppe e i suoi formaggi), pizza in teglia e dolci di Gabriele Bonci, le proposte al calice di Luca Boccoli, la tonda di Pier Daniele Seu. E molto altro.

Cappa Mazzoniana – www.mercatocentrale.it

Pasticceria Rinaldini

A Roma il pasticcere romagnolo ha trovato casa proprio in stazione, dove offre un’ampia selezione di tutte le sue creazioni dolci e salate. Da scegliere per una colazione veloce o uno spuntino a pochi metri dai treni in partenza (la visuale dall’alto è anche suggestiva).

www.rinaldinipastry.com

Mangiare a 10 minuti dalla stazione Termini di Roma

Pasticceria Regoli

Storica insegna dell’Esquilino, Regoli addolcisce le giornate dei romani da più di un secolo. Ma anche chi è di passaggio in città può comodamente raggiungerla per provare il celebre maritozzo con la panna della casa. Aperta dalle 6 del mattino, fino alle 20.30.

via dello Statuto, 60 – www.pasticceriaregoli.com

Panella

Panificio e bottega gastronomica, l’insegna storica di via Merulana offre anche un bel dehors per la pausa pranzo. Si sceglie tra pizza, focacce, specialità da forno e piatti del giorno. L’insegna è presente anche all’interno della stazione, proprio di fronte ai binari, in versione bakery e caffè.

via Merulana, 54 – www.panellaroma.com

Mangiare a 15 minuti dalla stazione Termini di Roma

Due chicchi di caffè da Faro

Faro

Indirizzo di riferimento per gli appassionati di caffè e specialty coffee (con chicchi in arrivo dalle migliori torrefazioni italiane e internazionali), il bar di Dario Fociani, Arturo Felicetta e Dafne Spadavecchia è anche un ritrovo perfetto per colazioni di lavoro, aperitivo o una pausa pranzo veloce. Tra Caesar Salad e piatti del giorno che accontentano gli amanti della cucina verace (vedi casarecce con sugo di coda alla vaccinara e pecorino) e chi cerca proposte più originali, come la pancia di maiale servita con cipolle, pomodorini confit, crema di patate, cardamomo e zenzero.

via Piave, 55 – www.farorome.com

Kebab

Per un kebab a portar via se il tempo è poco, o una pausa più rilassata al tavolo, per scoprire i piatti del giorno o gustare il kebab al piatto, il piccolo locale di via Valenziani è una garanzia. Martedì e venerdì anche kebab di pesce.

via Augusto Valenziani, 14 – 06 4745296

Hang Zhou (da Sonia)

Il ristorante cinese più famoso in città è a pochi metri da piazza Vittorio, nel quartiere multietnico di Roma. La star è Sonia, che da sempre accoglie gli ospiti con il sorriso. Menu enciclopedico, ambiente un po’ fanè, buona qualità.

via Principe Eugenio, 82 – 06 4872732

Drink Kong

Un buon cocktail bar non può mancare all’appello. Siamo alle porte del rione Monti, dove Patrick Pistolesi ha immaginato il suo scenografico quartier generale ormai più di un anno fa. Si beve (bene!) e si mangia, spizzicando idee di cucina fusion, tra tacos e dim sum.

piazza di San Martino ai Monti, 8 – www.drinkkong.com

Mangiare a 20 minuti dalla stazione Termini di Roma

Marzapane

Qualche minuto di strada in più vale la pena per raggiungere il ristorante di via Velletri, rientrato carico di novità dopo la pausa estiva. La squadra di Mario Sansone, con la cucina guidata da Francesco Capuzzo Dolcetta, sta perfezionando un’idea di ristorazione sempre più precisa e divertente: ottima materia prima, cotture accurate, spunti coraggiosi da mettere nel piatto. E per il pranzo c’è una bella novità, il menu degli spiedi con le cotture al kamado, i fritti, il pastrami della casa (servito con ottimi sottaceti homemade), le paste del giorno. Anche al (nuovo) banco, con vista sulla cucina.

via Velletri, 39 – www.marzapaneroma.com