Tre Foglie 2022. I migliori oli dell'Emilia Romagna

24 Mar 2022, 12:58 | a cura di Indra Galbo
Il percorso alla scoperta dei migliori extravergini della Penisola, quelli premiati con le Tre Foglie nella guida Oli d’Italia 2022 del Gambero Rosso, prosegue in Emilia Romagna. La pubblicazione è giunta quest’anno alla dodicesima edizione, la quarta in versione bilingue italiano/inglese.
Pubblicità

La campagna olearia 2021

L’ossatura del mercato dell’olivicoltura e della produzione di extravergine in Emilia Romagna è costituita da circa 3.500 aziende con una produzione media per singola azienda che, negli ultimi 20 anni, ha raggiunto punte massime di 2.500-3.000 kg di olio solo nelle annate di carica produttiva. Quest’anno si conferma il trend negativo comune alle altre regioni del Centro-Nord Italia con una flessione che si è attestata intorno al 40% per un ammontare di circa 915 tonnellate di olio prodotto. La provincia di Rimini con circa 2.000 ettari di oliveti e 615mila piante è quella più dedita all’olivicoltura; mille ettari sono nel territorio di Forlì-Cesena, 450 in quello di Ravenna e solo 50 intorno a Bologna. Due le Dop che tutelano la produzione: Brisighella e Colline di Romagna.

Migliori oli extravergine dell'Emilia Romagna. Le Tre Foglie

a cura di Indra Galbo

Pubblicità

> Scopri gli oli Tre Foglie 2022 regione per regione

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X