Curatore della guida Vini d’Italia di Gambero Rosso ed esperto di miscelazione, Marco Sabellico veste il ruolo del personal bartender per una serie di video dedicati ai cocktail più celebri della storia della miscelazione. E vi insegna a realizzarli a casa.
Pubblicità

Preparare un cocktail in casa? I tempi lo impongono, e la missione non è impossibile. Anzi, cimentarsi con la realizzazione faidate di un drink può rivelarsi divertente. E anche utile a scoprire la storia dei grandi classici della miscelazione. Ce lo ha mostrato Julian Biondi, da Firenze, con la serie di videotutorial Cocktail in Quarantena e tante valide alternative per ovviare alla mancanza di strumenti professionali o ingredienti difficili da reperire. Anche a Roma, però, ci si attiva per fornire utili consigli a chi, pur costretto in casa, a un buon drink non vuole rinunciare.

#AtHomeWithMarco. A lezione di cocktail con Marco Sabellico

E con Marco Sabellico, oggi curatore della guida Vini d’Italia del Gambero Rosso ma grande appassionato ed esperto di bartending, facciamo un viaggio nella storia della miscelazione internazionale. Sempre in video, sempre a casa, sempre guidati da semplici indicazioni, però in inglese (con qualche eccezione), per la serie #AtHomeWithMarco, con un inedito Sabellico nel ruolo di “your home personal bartender”, per svelare “tutti i segreti e il modo più semplice per realizzare i cocktail più amati di tutti i tempi”. Tra un mojito cubano – sognando la Bodeguita del Medio a l’Avana – e un Manhattan, di facile esecuzione e grande soddisfazione (“un grande classico che fa passare la malinconia”), per volare fino alla New York della seconda metà dell’Ottocento.

Pubblicità

Poi il Messico del Margarita per evocare l’atmosfera frizzante di Città del Messico, e un Daiquiri per tornare nuovamente a Cuba, celebrandone la tradizione attraverso il più celebre cocktail nazionale. E si continua a viaggiare con l’immaginazione verso il Brasile, con la Caipirina, prima di tornare in Italia, per un Negroni preparato a regola d’arte (meglio se con il gin di una distilleria italiana), a ritroso nel tempo per recuperare le origini di una storia che inizia a Firenze.

Tutti i video sono disponibili sul canale Youtube di Gambero Rosso e sulle pagine social di Gambero Rosso International. Per i più pigri, invece, consigliamo i servizi a domicilio di cocktail ready to drink, direttamente a casa vostra in molte città d’Italia.

Pubblicità