Una web serie nella quale alcuni dei migliori pizzaioli d’Italia proporranno le loro creazioni in abbinamento ai prodotti del Frantoio Muraglia, eccellenza dell’oro verde pugliese.
Pubblicità

Gli iconici orci dipinti a mano sono diventati uno dei tratti distintivi di Frantoio Muraglia, storica azienda familiare da sempre dedita alla produzione di olio extravergine di oliva. Una realtà che vede oggi Savino Muraglia protagonista di una rinascita produttiva e comunicativa dell’azienda attraverso canali specifici che puntano alla sensibilizzazione sia del grande pubblico che dell’appassionato più esperto. Da qui nasce la realizzazione della web serie “Pizza e Oli”, una produzione Gambero Rosso che punta a esaltare due simboli del mangiar bene made in Italy: la pizza e l’olio. In ogni puntata Savino Muraglia racconterà questo viaggio alla scoperta dei migliori interpreti dell’arte bianca e i prodotti del Frantoio Muraglia saranno protagonisti insieme alle creazioni di tre maestri pizzaioli d’Italia premiati con i Tre Spicchi nella guida Pizzerie d’Italia di Gambero Rosso.

Pizza e olio extravergine: il progetto dietro a un matrimonio di sapori

“La scelta della pizza per valorizzare il nostro olio extravergine e i condimenti aromatizzati sta tutto in un gioco di esaltazioni reciproche: su un piatto del genere l’olio non si comporta mai come un mero ingrediente, ma tende a valorizzare le materie prime e il topping della pizza e viceversa. Per questo proponiamo diversi prodotti da abbinare a una moltitudine di creazioni dei migliori pizzaioli italiani e non solo”. Per Savino Muraglia l’obiettivo di questo progetto è chiaro e punta a valorizzare due eccellenze del nostro patrimonio culinario e gastronomico in un gioco di squadra tra produttore e pizzaiolo nel quale si creano abbinamenti accattivanti che arrivano dritti al palato in un’esplosione di profumi e sapori.

Un vasto pubblico di appassionati: a chi non piace una buona pizza?

Pubblicità

Un concept che nasce anche dalla volontà di avvicinare l’extravergine d’eccellenza a un pubblico ampio che riesce ad apprezzare in primis una pizza di qualità fino ad arrivare al ristorante gourmet: “la pizza ha una diffusione ampia e quella di livello si è saputa ritagliare un ruolo non meno rilevante rispetto ai ristoranti gourmet, grazie a un processo che ha visto i pizzaioli sempre più attenti alla tecnica e alle materie prime. A tal proposito abbiamo scelto di investire in questo progetto proprio per avvicinare sia il consumatore finale che può gustare la pizzeria e il pizzaiolo con il suo piatto forte in abbinamento ai nostri oli, ma anche per coinvolgere il pubblico b2b che in questo modo può approcciare alle peculiarità dei nostri prodotti attraverso questa serie di puntate sulla Web TV di Gambero Rosso . Il tutto fa parte di un percorso che ci vede protagonisti insieme alla pizza di eccellenza in questi appuntamenti e come sponsor della prossima guida Pizzerie d’Italia 2022″.

la realizzazione delle bottiglie muragliaGli orci dipinti a mano

Frantoio Muraglia e la sua storia

In principio fu Savino Muraglia senior ad acquistare il terreno, una distesa di circa 40 ettari di ulivo comprata in nome del suo amore per la campagna, nonostante tutti gli dicessero che con le olive non si fa fortuna. Da dieci anni a questa parte è un altro Savino – quinta generazione – a tenere in mano le redini dell’azienda, che continua a mietere successi sia in Italia che all’estero. L’olio è presente in 45 Paesi e il fatturato annuo si aggira attorno ai 4 milioni e mezzo di euro, «con una crescista costante del 15-20% in più ogni anno ormai da diverso tempo». Fruttato medio, intenso, olio denocciolato, biologico, prodotti aromatizzati e anche un olio affumicato a freddo con legno naturale: sono le specialità targate Muraglia, disponibili sia in bottiglie dalla grafica accattivante che negli orci dipinti a mano con tonalità e stili differenti.

Pubblicità

La web serie Pizza e Oli

Nella prima puntata gli oli di Frantoio Muraglia vengono abbinati alle pizze di 10 Diego Vitagliano Pizzeria di Pozzuoli (NA). Nella seconda puntata, on line dal 3 settembre, sarà invece protagonista la pizzeria 180g di Jacopo Mercuro di Roma. I video saranno sempre disponibili sulla web tv di Gambero Rosso

Inauguriamo la web serie pubblicando anche qui la prima puntata. Buona visione!

a cura di Gambero Rosso