Dai super panini con i prodotti del mare al classico ristorante dove non manca il crudo di pesce. Ecco dove mangiare a Polignano a mare.
Pubblicità

Non solo mare (splendido, per carità!), a Polignano a mare c’è anche una bella offerta gastronomica. Qui i nostri consigli su dove andare a mangiare, pescati dalle nostre guide. Più qualche outsider meritevole comunque, vuoi per la vista mozzafiato, vuoi per la proposta gastronomica.

mangiare a Polignano a mare: Gusto Caruso

I ristoranti migliori di Polignano a mare dalle nostre guide

Gusto Caruso

Latte intero fresco biologico, zucchero di canna e d’uva, panna, farina di semi di carruba e tutte le migliori materie prime che offrono stagione e territorio: questi sono gli ingredienti che qui vanno a comporre l’ottimo gelato. Le proposte sono tante, ben presentate e ben concepite. Dai cuori su stecco alle torte gelato, dai waffle alle crêpes, tutto è realizzato in casa e con estrema cura. Come le croccanti e saporite cialde in cui finisce il gelato, di buona consistenza e dai sapori equilibrati. Di bella fattura il fiordilatte, in cui si percepisce tutto il sapore del prodotto da cui proviene, goloso e dalle piacevoli note tostate il pistacchio, fresco il mango, da provare il cioccolato fondente in purezza, ben eseguito. Si può colare del cioccolato sulle cialde grazie alla temperatrice che lavora fino a due tipi di cioccolato.

via Martiri di Dogali, 3 – 080 3218232 – www.gustocaruso.it

Pubblicità

Infermento

Un indirizzo piacevole, informale e accogliente situato nel centro storico, dove potersi fermare per un aperitivo, una buona birra, un calice di vino o per una vera e propria cena. Siamo nel cuore del centro storico e qui a far da spalla a un breve e caratteristico menu, che vede protagonista il territorio con le sue ricette insieme a qualche piacevole tocco creativo, ci pensa una carta dei vini ricca e ben strutturata, caratterizzata da referenze da ogni regione italiana. A far da spalla alla selezione enoica ci sono anche ottime birre artigianali.

via Penna della Galera, 20 – 080 4249840

Mangiare a Polignano a mare: Pescaria

Leoteca

Siamo un pelino off topic perché qui non si mangia. Trattasi infatti di un’enoteca aperta nel 2007 da Leonardo Benedetti, grande appassionato di vini e di Francia (dove va almeno tre volte l’anno), tanto da avere un numero incalcolabile di chicche d’Oltralpe. Ovviamente l’assortimento non si esaurisce su questo: infatti le etichette sono circa 3000 e oltre a tanti Champagne e a tanta Borgogna (l’enoteca è anche assegnataria di Romanée-Conti), tra gli scaffali anche un focus molto approfondito sul Piemonte, con tutto il resto dell’Italia a completare il quadro. Oltre alla grande selezione di etichette, propone pure prodotti tipici pugliesi come oli evo, pasta, sottoli, prodotti dolciari, il cioccolato, il vincotto e i rosoli.

via P. Sarnelli, 56 – 080 4251021

Pubblicità
Mangiare a Polignano a mare: Pescaria

Pescaria

La storia di Pescaria (che potete leggere per intero qui) comincia a Polignano e racconta di deliziosi panini che sposano i prodotti del mare, con formaggi, verdure, frutta fresca e secca, in combinazioni davvero deliziose. Si va dai deliziosi crudi al trancio fritto dalla croccante panatura, in compagnia di salse fatte in casa, crudité o conserve; ma le combinazioni sono fantasiose e cambiano di continuo. Il format è stato un grande successo e negli anni è sbarcato anche a Milano, a Torino e più di recente a Roma. Dalla sede di Polignano si effettuano consegne a domicilio anche a Bari e provincia.

Piazza A. Moro, 6 – 080 4247600 – www.pescaria.it

Mangiare a Polignano a mare: Da Tuccino

Da Tuccino

Il Tuccino dell’insegna è Vito, il capostipite di una famiglia che da cinquant’anni opera in questo locale con terrazza vista mare per proporre una cucina realizzata con materia prima ittica eccellente. La capacità di selezionare il miglior pescato non si è mai persa da queste parti e, anzi, a questa si è aggiunta nel tempo la passione per il buon bere. Importante la carrellata di crudi in entrata, con anche una valida selezione di ostriche, a cui si affiancano preparazioni come il polpo brasato al Primitivo con zenzero in agrodolce. Poi, tra i primi, linguine alla tartare di gamberi viola di Gallipoli e, a seguire, pescato del giorno.

via Santa Caterina, 69f – 080 4241560 – www.tuccino.it

Mangiare a Polignano a mare: Grotta Palazzese

Gli outsider

Grotta Palazzese

Un’ambientazione estiva veramente suggestiva per questo locale, qui infatti si mangia all’interno di una grotta naturale con vista mare in un’atmosfera davvero impagabile. Sul fronte gastronomico, tre i menu degustazione (compreso uno vegetariano), altrimenti si può optare per la carta dalla quale potete scegliere tre portate a 190 euro o quattro portate a 230. Tra gli antipasti, crudo di mare, king crab con riso nero e gel di yuzu o pluma di maialino iberico con crema di topinambur e chips. Si continua con paccheri cacio e pepe di Sichuan e tartare di gambero rosso, ravioli di burrata, salsa di datterino giallo, broccoli e sfilacci di scottona, risotto al limone, stracciatella di burrata, polvere di liquirizia e crudo di scampo. O ancora, darna di branzino in crosta di pane panko e purea di porro o filetto di manzo alla Wellington con funghi Prugnoli.

via Narciso, 59 – 080 4240677 – www.grottapalazzese.it

Mangiare a Polignano a mare: Donna Gina

Donna Gina

Mangiare nella terrazza affacciata su uno degli angoli più suggestivi di Polignano, a picco sul mare, è davvero un piacere, ma anche la sala interna, caratterizzata da enormi vetrate per poter godere del paesaggio esterno, merita. Protagonista della cucina è naturalmente il pesce, a cominciare dagli antipasti: tartare di gambero rosso, vinaigrette al Campari, crumble di cavolfiore e caviale, astice in salsa di verza affumicata, chips di patata di Polignano e yuzu o polpo scottato, maionese al lime, sedano croccante e peperone crusco. Per continuare con primi e secondi: spaghettoni aglio, olio, peperoncino e ricci di mare, pasta mista fagioli cannellini della Murgia, cozze e vongole, calamaro alla mediterranea con finocchietto selvatico, mousse agli spinaci e radicchio brasato o ricciola, bergamotto e indivia allo zafferano. C’è anche qualche proposta di carne.

via Cala Porto, 7/9 – 080 4240914 – www.donnagina.it

Mangiare a Polignano a mare: White del Borgobianco Resort

White del Borgobianco Resort

Siamo in un luogo e in una posizione dalla bellezza incredibile. Trattasi di un’ex masseria trasformata in un resort 5 stelle lusso dove godersi l’estate in totale relax. In cucina c’è Vito Giannuzzi, che grazie al suo staff delizia gli ospiti durante il corso di tutta la giornata. Dal risveglio, con la colazione servita presso la terrazza del ristorante, al pranzo a bordo piscina, alla cena con vista panoramica sul mar Adriatico e sulla campagna.

Contrada Castello Cavuzzi – 080 2149060 – www.borgobianco.it

Mangiare a Polignano a mare: Mint Cucina Fresca

Mint Cucina Fresca

Nessuna vista spettacolare né una location stratosferica, eppure questo posticino nel centro storico di Polignano merita assolutamente la visita. Il menu è ristretto ma efficace, con piatti che rappresentano alla perfezione la commistione dei due proprietari: la brasiliana Lin e il trentino Fabrizio. I due si fanno ispirare dalla stagione e dal mercato: c’è il piatto detox con hummus di carote, zucchine crude e pesto di avocado e pistacchi, lenticchie alla menta, quinoa reale, cavolo cappuccio, carote e pane integrale. Oppure la quiche con cipolle rosse, olive nere, sesamo bianco e crema di anacardi, l’omelette con burrata e funghi, servita con crostone di pane ai cereali e spaghettino di carote e zucchine, il polpo al “fèn” con scorze di limone, pomodorini, olive nere e pistacchi o il carpaccio di salmerino affumicato. Tenetevi assolutamente un posto per i dolci.

via S. Benedetto, 32 – 080 4241373 – www.mintcucinafresca.com