Proseguono le anticipazioni ufficiali degli extravergini premiati con le Tre Foglie sulla guida Oli d’Italia 2021, giunta all'undicesima edizione. Vediamo com'è andata in Lombardia, Veneto e Trentino.
Pubblicità

La campagna olearia 2020

Un’annata di pieno recupero rispetto alla precedente, che ci aveva presentato dati disastrosi, con punte di eccellenza qualitativa alle quali questo areale ci ha abituato ormai da molto tempo. Le produzioni delle regioni che si affacciano sul lago di Garda ormai regalano degli standard qualitativi di alto livello con oli sempre fedeli alle tante specificità territoriali e alle varietà di olive che le rappresentano.

Lombardia

Si inserisce nel felice contesto produttivo di questa annata del Centro-Nord Italia. Una produzione piccolissima che, dopo la difficilissima annata 2019/2020, si è riscattata con un incremento del 150%, raggiungendo così le 300 tonnellate. La regione oggi conta circa una ventina di frantoi attivi.

Veneto

Nell’area del Nord-Est è la regione olivicola più significativa: oltre 5.000 gli ettari olivetati e circa 40 i frantoi attivi. Il tutto con un trend regionale in crescita grazie ai nuovi impianti messi a dimora negli ultimi anni nelle diverse province. L’ultima campagna olearia, come nel resto dell’areale nord, ha visto una crescita sostanziale della produzione, recuperando così il gap rispetto alla scorsa campagna olearia e attestandosi intorno alle 800 tonnellate, con un incremento del 150%.

Pubblicità

Trentino

I dati sulla raccolta e sulla produzione seguono il trend positivo delle regioni vicine, con un incremento di circa il 150%, per un totale di 224 tonnellate di olio. La catena delle Alpi e il microclima del Garda rendono possibile la produzione di un extravergine di grande qualità anche nella regione più a nord del Belpaese. La Dop Garda dedica a quest’areale una menzione geografica aggiuntiva: il Garda Trentino che si estende per ben 11 comuni nell’Alto Gardesano. Oggi gli ettari olivetati produttivi si aggirano intono ai 450, con più di 120mila alberi.

 

I premi speciali

Miglior Frantoio: Frantoio di Riva – Riva del Garda (TN)

Novità dell’anno: Albino Armani – Dolcè (VR)

Pubblicità

 

La Stella

Una Stella, come per la guida Vini d’Italia, è il riconoscimento alle aziende

che hanno ottenuto Tre Foglie per dieci anni consecutivi.

OlioCRU – Riva del Garda (TN)

 

Gli oli premiati con Tre Foglie

LOMBARDIA

Il Palasso – Larimar Bio | aziendaagricolailpalasso.com

Comincioli – Monocultivar Casaliva | comincioli.it

La Meridiana – Monocultivar Casaliva | lameridianaleali.com

Casa del Tempo Ritrovato – Monocultivar Casaliva | maripaqueendom.com

Figini – Supremo Special Blend | oliosupremo.it

Gaiatto – Tondello Dop Laghi Lombardi | oliogaiatto.com

 

VENETO

Albino Armani – Dop Garda Orientale | albinoarmani.com

Pernigo – Deorum Bio | pernigo.it

Monica Vaccarella | Donna Emme Dop Veneto Valpolicella | vaccarellamonica.it

Villa Bottona – Dop Garda Orientale | villabottona.it

Frantoio di Cornoleda –  Green Selection | frantoiodicornoleda.com

Casa Zen – Le Negrare Dop Valpolicella Bio | agriturismocasazen.it

La Contarina – Monocultivar Grignano | lacontarina.it

Montenigo – Monocultivar Grignano Bio | montenigo.it

Olio Fiorita – Olio Extravergine di Oliva | oliofiorita.com

Frantoio Bonamini – Santa Giustina | oliobonamini.com

Paolo Bonomelli Boutique Olive Farm – TreFórt | paolobonomelli.com

 

TRENTINO

Frantoio di Riva – 46° Parallelo Monocultivar Casaliva | agririva.it

Francesco Mandelli – Tomanél Monocultivar Cipressino | oliomandelli.it

OlioCRU – Monocultivar Casaliva Bio | oliocru.it

 

a cura di Indra Galbo