Elena Bonetti. Ministero Pari Opportunità e Famiglia

19 Mag 2022, 16:16 | a cura di Gambero Rosso

La parità di genere, della quale attraverso il suo Ministero Lei si fa portavoce, è uno dei pilastri della sostenibilità. Ci spieghi perché.

La sfida che abbiamo davanti a noi è chiara: costruire uno sviluppo sostenibile, resiliente, inclusivo e che apra la prospettiva del tempo in avanti soprattutto per le nuove generazioni. In questa transizione il ruolo delle donne e del lavoro femminile è e sarà sempre più centrale come motore di sviluppo. Lo abbiamo evidenziato quest’anno alle Nazioni Unite, ponendo al centro della Conferenza sullo status delle donne il ruolo delle donne nel climate change e nella transizione energetica, ed è importante che oggi queste riflessioni e questi temi siano al centro dell’agenda del Paese come elementi di promozione delle pari opportunità.

Le donne sono partecipi e protagoniste agenti di cambiamento all’interno di questi processi di sistema. È il motivo per il quale la parità di genere è e va promossa come leva di sviluppo e di investimento, come abbiamo scelto di fare con il Pnrr, dove la parità è asse trasversale e strategico dell’intero Piano, con la riforma del Family Act entrata in vigore come legge dello Stato il 12 maggio scorso e con la prima Strategia nazionale per la parità di genere. È una visione nuova, integrata e sistemica, per abilitare e valorizzare pienamente quelle energie e quei talenti femminili di cui la Repubblica non può privarsi, come ci ha ricordato con grande chiarezza il presidente Mattarella nel suo messaggio di saluto agli Stati generali della Natalità che si sono svolti a Roma nei giorni scorsi.

La responsabilità storica che questo tempo ci consegna è questa: costruire e attivare percorsi concreti che sappiano includere quei processi e quelle forme di lavoro nuove che si stanno sviluppando, anche in settori come quello agroalimentare. È un impegno che chiede il contributo di tutte e tutti, e seguo con interesse il progetto per la parità di genere istituito dalla Fondazione Gambero Rosso. Sono, quindi, davvero grata per questa occasione di confronto che va proprio nella direzione che scegliamo di seguire, per quel futuro sostenibile nel quale ciascuna e ciascuno possano concorrere allo sviluppo e alla crescita di tutto il Paese.

Elena Bonetti - Ministra
Ministero per le Pari Opportunità e la Famiglia

> Scopri tutti i contenuti Gambero Rosso per la Sostenibilità

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X