oiv

Vino mondiale, produzione record e scambi in aumento

Presentati a Parigi i dati della congiuntura mondiale 2018: produzione record, con l'Italia leader; commercio globale in salita; consumi in lieve calo, condizionati dai ribassi di Uk e di Cina. Si ferma la decrescita delle superfici. Prime stime della raccolta...

26 aprile 2018

Il vigneto globale si stabilizza, la produzione è scarsa, gli scambi superano quota 30 miliardi di euro e confermano il momento di grande vivacità. In Italia, aumentano superfici vitate e consumi interni. Prime stime per la produzione 2018 dell'emisfero Sud

Nel 2016 produzione mondiale in calo del 5%. Le stime dell'Oiv

Sarà una delle stagioni ai minimi degli ultimi 20 anni, ma l'Italia si conferma al primo posto nel ranking mondiale, davanti a Francia e Spagna. Bene Usa, Australia e Nuova Zelanda. Mentre in Argentina, Cile e Brasile il clima ha...

Commercio mondiale in ripresa nel 2015. L'Italia primo produttore

L'analisi dell'Oiv conferma gli Usa primo consumatore. L'Italia raggiunta al terzo posto dalla Germania, ma dopo anni di decrescita il mercato italiano rivede il segno più. 

Produzione mondiale di vino a +2% nel 2015. Ecco le stime ufficiali dell'Oiv

L'Italia riguadagna il primato in classifica, seguita da Francia e Spagna. L'Europa è la principale fonte del vino mondiale, ancora non disponibili i dati per Cina e Russia. E si attende anche una ripresa dei consumi. 

Le sfide dell'Organizzazione Internazionale del Vino. Intervista alla nuova presidente

Sostenibilità, cambiamenti climatici, pratiche enologiche. La neo presidente dell'Oiv, la Onu del vino, illustra al Gambero Rosso i temi più caldi del dibattito vitivinicolo mondiale. E l'organizzazione interna per intervenire

Lutto nel mondo del vino. Muore Roberto Ferrarini, era a Santiago del Cile per partecipare al congresso dell’OIV

È venuto a mancare la scorsa notte, ma le notizie sono ancora frammentarie. Si trovava in Cile per presentare la sua ultima ricerca al congresso annuale dell’OIV, incurante della malattia che da anni ne minava il fisico, ma non la...

Spumanti. Il mercato continua a crescere: la Francia resta il maggiore produttore nel mondo, seguita dall’Italia

Oiv:"Produzione mondiale a +40% e consumi a +30% in dieci anni". E anche il dato interno è positivo: negli ultimi dieci anni la produzione italiana è cresciuta del 22%, confermando anche la sua posizione nel terzetto che guida la classifica...

Quanto vino si produrrà nel 2014? Ecco le stime Oiv della produzione mondiale

Jean-Marie Aurand presenta a Parigi le prime stime 2014. La Francia torna primo Paese produttore, l'Italia scende ai livelli del 2009. E i consumi si stabilizzano sopra i 240 milioni di ettolitri.

Vino: libero scambio con gli Usa, l'Arev lancia l'allarme

Si è da poco conclusa in Lussemburgo la XXII sessione plenaria dell'Assemblea delle regioni viticole europee. Tra i temi più caldi il libero scambio con gli Stati Uniti che non smette di suscitare polemiche: ne abbiamo parlato con il segretario...
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X