olio extravergine

Monini scommette su olivicoltura e monocultivar

L’industria si candida a difendere l’extravergine made in Italy, certificato, e punta a costruire un terreno condiviso che permetta di veicolare l’olio italiano nel mondo: una strategia che difenderà anche i grandi artisti e artigiani dell’olivicoltura. Parola di Monini.

La prima degustazione verticale di olio invecchiato mai organizzata

[caption id="attachment_145901" align="alignnone" width=""]Olio extravergine versato in tre calici[/caption] “Olio nuovo, vino vecchio”, recita l’adagio popolare. Ma è davvero (ancora) così? Abbiamo voluto sfidare la tradizione insieme a degustatori e produttori. Per capire la longevità dell’extravergine e le problematiche dell’ossidazione....

A marzo, doppio appuntamento con Giorgione nel Salento

  Giorgione, l'oste più amato della tv, torna nel Salento! Il 19 marzo un corso di cucina a Città del gusto e il 21, a Tenuta Caradonna, una cena che porta in tavola l'olio di Puglia

Olio di oliva, annata in ripresa dopo un 2016 disastroso. Produzione stimata a 320.000 tonnellate: +75%

L'Ismea certifica la risalita dell'Italia, ma il raccolto è tra più scarsi degli ultimi dieci anni. Positivi i dati a livello mondiale, coi consumi vicini ai 3 milioni di tonnellate. Intanto, in Puglia, via libera del Mipaaf al reimpianto degli...

Olio di oliva, annata in ripresa dopo un 2016 disastroso. Produzione stimata a 320.000 tonnellate: +75%

L'Ismea certifica la risalita dell'Italia, ma il raccolto è tra più scarsi degli ultimi dieci anni. Positivi i dati a livello mondiale, coi consumi vicini ai 3 milioni di tonnellate. Intanto, in Puglia, via libera del Mipaaf al reimpianto degli...

Extravergine. Anteprime dell’olio di oliva, utopia?

[caption id="attachment_129647" align="alignnone" width=""]Olio extravergine d'oliva[/caption] L'oleificio cooperativo di Blera presenta i suoi extravergine: un appuntamento che è anche l'occasione per riflettere sul mondo dell'olio. A partire dalle scelte da operare al momento della raccolta a quelle della presentazione alla...

Oliva Taggiasca: per ottenere la Dop l’Unione Europea impone il cambio del nome

[caption id="attachment_127619" align="alignnone" width=""]olive taggiasche[/caption] Dopo un lungo braccio di ferro fra Bruxelles e il Consorzio che ha richiesto la Dop, arriva il diktat dell’Unione Europea: per ottenerla l’oliva taggiasca dovrà chiamarsi giuggiolina.

Extravergine. L'Oliveto Italia rialza la testa: +50% di produzione olivicola e grande qualità

Segno + per quasi tutte le regioni e previsioni qualitative che fanno ben sperare per il nostro oro verde. 

Storico accordo di filiera per l'extravergine italiano. Nuovo inizio all'insegna della qualità

I principali protagonisti della filiera olearia – che genera il 3% del fatturato totale dell'industria agroalimentare nazionale – hanno presentato ufficialmente la storica intesa interprofessionale raggiunta qualche giorno fa. Il futuro dell'olio italiano in sette punti. 

Orciolo d'Oro 2015. La consegna dei premi all'Excelsior di Pesaro: sul palco i migliori extravergine

  Il premio fondato da Enohobby 24 anni fa aveva decretato lo scorso marzo la selezione delle migliori realtà olivicole italiane e internazionali. A Pesaro si è svolta la cerimonia ufficiale di premiazione, con tutti i protagonisti dell'Orciolo d'Oro 2015....
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X