Startup

Mr Rubit: la startup che produce mix di spezie ed erbe aromatiche

È il progetto lanciato da Angelo Nardomarino, nato da un amore spassionato per la cucina e per le spezie. Mr Rubit è la sua personale linea di rub, ovvero mix di spezie ed erbe aromatiche create per esaltare i sapori...

Soplaya. Il sistema digitale di forniture alimentari B2B che unisce produttori e chef

Soplaya è un sistema digitale di forniture alimentari B2B efficiente e sostenibile sia in termini economici che ambientali. È fra le 250 migliori foodtech startup a livello Europeo secondo Forward Fooding, e la sua mission è mettere in contatto ristoratori...

Tante Grazie: la startup con ghost kitchen

Fa base a Torino questo nuovo progetto innovativo che sfrutta il modello delle ghost kitchen per offrire cene di qualità a base di pesce. Tante Grazie ha un’attenzione particolare anche per la sostenibilità e gli standard di qualità delle consegne.

Tomato+, coltivare in casa. La startup di agricoltura idroponica domestica

Coltivare in idroponica in casa, con la semplicità con cui si prepara un caffè. È possibile grazie a questa realtà bresciana che si occupa di coltivazioni idroponiche domestiche.

Appetitoo a Roma: i ristoranti della città diventano chef a domicilio

La startup nasce a Roma, con l’obiettivo di arrivare anche a Milano, e approfondisce il discorso del food delivery offrendo un servizio di chef a domicilio che porta a casa la cucina di noti ristoranti della città. Ecco come funziona.

Il food guida le campagne di equity crowdfunding in Italia. I dati del 2020

Lo strumento dell’equity crowdfunding piace particolarmente alle startup e alle pmi innovative che operano nel mondo della ristorazione e della distribuzione alimentare. Ecco le campagne che hanno avuto successo nel 2020.

FrescoFrigo alla conquista del mondo. Il successo della startup italiana dei frigoriferi intelligenti

Nata nel 2018 da un’intuizione di Enrico Pandian, FrescoFrigo è una startup che ha saputo interpretare le nuove abitudini di consumo, prima intercettando il segmento dell’healthy food, poi adattandosi al mutare delle esigenze durante la pandemia.

Squiseat, la startup di Bologna che propone il cibo invenduto a metà prezzo

Dai pasti caldi delle rosticcerie ai prodotti delle gastronomie cittadine, sono davvero tanti i cibi che a fine giornata vengono gettati nella spazzatura. La soluzione? Proporre i cibi invenduti a prezzi vantaggiosi, come suggeriscono i quattro ragazzi bolognesi fondatori di...

2020 da record per l’agrifood tech: boom di investimenti sull’innovazione agroalimentare

Oltre 30 miliardi di dollari di investimenti nell’anno della pandemia, che forse ha contribuito ad accelerare il processo di crescita di alcune realtà legate all’innovazione agroalimentare. L’Italia, però, ancora arranca.

Daje. L’e-commerce che sostiene mercati e negozi di quartiere a Roma

La nascita di nuove piattaforme per le consegne a domicilio, ormai, non fa quasi più notizia. Stavolta, però, i destinatari del servizio sono i proprietari dei piccoli punti vendita situati nei quartieri storici di Roma, penalizzati dal forte calo di...

Forest Sharing. La prima community dedicata alla salvaguardia dei boschi

Dall’idea di un team di tecnici forestali nasce la prima startup interamente dedicata alla tutela dei boschi. L’obiettivo? Applicare i principi dell’economia circolare alla gestione delle aree verdi di ridotte dimensioni, spesso penalizzate dal vuoto normativo.

Mamma M'Ama e le pappe pronte per i bambini, proprio come quelle fatte in casa

Una dieta sana e bilanciata è fondamentale nell'età infantile, ma è necessario anche facilitare il lavoro dei genitori con prodotti pronti, buoni ed equilibrati. A farlo sono state tre mamme che hanno creato una linea di pappe gourmet.

Le fattorie verticali sono un futuro percorribile per l’agricoltura italiana?

Mentre sul tavolo del Mipaaf arriva un progetto per stimolare lo sviluppo del vertical farming, in Brianza sta per nascere la fattoria verticale più grande d’Europa, a opera di Planet Farms. Ma quali sono i vantaggi?

Mercato Itinerante. La startup di Torino che permette di fare la spesa a Porta Palazzo da casa

Perché rinunciare a fare la spesa al mercato se c’è poco tempo a disposizione o non ci si può muovere da casa? Mercato Itinerante nasce dall’idea di due giovani torinesi, che hanno portato i banchi di Porta Palazzo online. E...

Nel 2020 di Milano 10 milioni di euro per imprese di quartiere e startup. C’è anche la gastronomia

Si è chiuso con 10 milioni di euro stanziati a favore di attività di vicinato e startup di quartiere innovative il piano di sostegno all’impresa varato dal Comune di Milano nel 2020 della pandemia. Tra le nuove attività, c’è anche...

Conviv: la startup milanese che produce spirits analcolici per cocktail salutari

Spirits analcolici? Non è uno scherzo, ma un’idea partorita da Conviv, startup di tre giovani imprenditori milanesi che ha convinto persino la Bocconi. Non a caso, l’ateneo ha accettato di finanziare il lancio dei loro primi infusi naturali per cocktail...

AgroMateriae. Nasce la startup che trasforma gli scarti vinicoli in plastica

Avreste mai immaginato che dai rifiuti delle aziende vinicole si potesse produrre plastica? Ci è riuscita la startup AgroMateriae, vincitrice del Premio Nazionale Innovazione 2020. Il risultato è una tecnica amica dell’ambiente che riduce gli sprechi e ottimizza le risorse.

Daggiù: il pacco a sorpresa con i migliori prodotti artigianali del Sud Italia

Una mystery box che porta in tutta Italia le specialità tipiche della cucina meridionale: dall’idea di un ragazzo barese in trasferta a Milano nasce il pacco Daggiù, dedicato ai prodotti di piccole aziende del Sud Italia. Ora anche in edizione...
1 2 3 6
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X