Cucina e vini d'autore nel bello spazio progettato da Michele De Lucchi a Milano, per Listone Giordano. Alla Scoperta di Pinturicchio è in programma per il 20 novembre: ecco perché non perdere l'appuntamento.
Pubblicità

L’Arena Listone Giordano a Milano. Uno spazio d’autore

Una casa d’autore a Milano per raccontare l’anima dell’azienda umbra Listone Giordano anche a centinaia di chilometri di distanza. L’Arena progettata da Michele De Lucchi, inaugurata la primavera scorsa in via Santa Cecilia, eredita la storia di un edificio che vanta un passato noto. Negli anni Trenta, allo stesso indirizzo, il ristorante La Penna d’Oca, progettato da Gio Ponti, portava in dote gli esperimenti della cucina futurista. Oggi l’Arena Listone Giordano vuole essere un nuovo spazio di confronto e cultura, con legno protagonista di un ambiente proiettato verso il futuro, pur facendo affidamento su elementi architettonici antichi: pilastri in pietra, soffitti voltati, colonne e grandi archi. Dunque, oltre a essere showroom e spazio commerciale, l’Arena è stata ideata come anfiteatro per accogliere incontri, seminari, conferenze… Degustazioni.

Alla scoperta di Pinturicchio: vini umbri e il mare di Gianfranco Pascucci

Come la serata Alla scoperta di Pinturicchio, per conoscere i vini di Terre Margaritelli, in collaborazione con Gambero Rosso. Un percorso degustativo che punta i riflettori sul neopremiato Tre Biccheri Torgiano Rosso Pinturicchio Riserva 2016, ma proporrà agli ospiti altre due etichette emblematiche del lavoro della cantina umbra: il Greco Renabianca 2018 e il Torgiano Rosso Freccia degli Scacchi Riserva 2016. L’appuntamento è per il 20 novembre, dalle 18.30 alle 21, con la partecipazione di un ospite d’eccellenza come Gianfranco Pascucci, che a Milano porterà il mare del litorale laziale, accompagnando i vini in assaggio con piatti realizzati live, davanti agli ospiti. Il cuoco di Fiumicino, alla guida del ristorante Pascucci al Porticciolo (Tre Forchette per la guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso e piatto di pesce dell’anno 2020 con il fusillo al nero in un mare di plastica), non è nuovo all’arte dell’improvvisazione, grazie all’approccio istintivo e immediato – sostenuto da una grande padronanza tecnica e dalla perfetta conoscenza delle materie prime che utilizza – che caratterizza la sua cucina. Ed è altrettanto abile nel raccontare i suoi piatti e il suo territorio a chi si interessa a scoprirlo: gli spettatori di Gambero Rosso Channel avranno potuto apprezzare le sue doti comunicative nel format tv che lo vede protagonista, Com’è profondo il mare. Un progetto sul valore del mare e dei suoi prodotti diventato nel frattempo anche libro. A Milano, Pascucci preparerà per gli ospiti:

Pasta e baccalà (in abbinamento al Greco di Renabianca ’18)

Pubblicità

Stracotto di tonno e patate (in abbinamento al Pinturicchio Ris. ’16)

Cosciotto d’anatra con polenta e castagne (in abbinamento al Pinturicchio Ris. ’16)

 

Costo della serata, acquistabile sullo store del Gambero Rosso, 35 euro

Pubblicità

 

Alla Scoperta del Pinturicchio – Milano – Arena Listone Giordano, via Santa Cecilia, 6 – mercoledì 20 novembre, dalle 18.30 alle 21