Farine, legumi, frutta secca e anche caramelle: comprare alimenti sfusi è spesso più facile di quanto pensiamo. Qui, una selezione di negozi alla spina a Torino, per una spesa di qualità e senza imballaggi.
Pubblicità

Un trend recente che in realtà si rifà alle abitudini di un tempo, quando fare la spesa nelle botteghe sfuse era una pratica comune. Oggi, stiamo riscoprendo i negozi alla spina per via di una nuova coscienza ecologica che comincia a farsi sentire, e che impone un cambiamento repentino. Non si tratta, però, di una “semplice” lotta alla plastica monouso, piuttosto di una riduzione generale dei rifiuti, che comincia proprio dalla spesa, momento cruciale per diminuire il proprio impatto ambientale. Ecco quali sono i negozi alla spina da non perdere a Torino.

Negozi alla spina a Torino

Sacchi di legumi sfusi

Ditta Ceni

Un negozio storico dell’Ottocento, che dal 1963 è gestito con amore dalla famiglia Ceni, che offre spezie, legumi, cereali, semi e altri prodotti italiani e stranieri tutti sfusi. Si trovano tante tipologie di farine, lieviti, legumi, e poi tè, tisane e infusi, oltre a una buona selezione di marmellate e confetture in vetro. Non mancano poi biscotti, pasta e cereali per la prima colazione.

Ditta Ceni – Piazza della Repubblica, 5 h – dittaceni.com/default.asp

Pubblicità
Negozio Leggero, alimenti alla spina

Negozio Leggero

Ne abbiamo già parlato nel caso di Roma e Milano, e lo faremo ancora perché Negozio Leggero è riuscito ad approdare in molte città italiane: è proprio a Torino che, 10 anni fa, nasce questo progetto rivoluzionario, che qui conta ben tre sedi. Un vero paradiso per i consumatori ecologisti, che nei vari punti vendita possono acquistare detersivi biodegradabili alla spina, i cosmetici in vetro con vuoto a rendere e tanti alimenti. Cereali, taralli, salatini, biscotti, caramelle, cioccolatini, tè, tisane, spezie, farine, polenta, pasta di ogni tipo, legumi, preparati secchi per sughi, condimenti e molto altro ancora. A Torino, poi, c’è anche Locanda Leggera, ristorante che propone una cucina stagionale, fresca, fatta con i prodotti del negozio. Infine, per soggiornare, Casa Leggera, con tre stanze diverse arredate in stile minimal con materiali di recupero e dotate di prodotti cosmetici in flaconi ricaricabili.

Negozio Leggero – via S. Tommaso, 5 – via G. F. Napione, 37e – via Ormea, 23 – negozioleggero.it/

Farine sfuse

Ossola Farine

Un negozio fermo nel tempo, dall’atmosfera accogliente e il servizio cordiale: dalla metà degli anni ’50, punto di riferimento a Torino per farine di qualità all’ingrosso è Ossola Farine, azienda che raduna prodotti di mulini di livello da tutta Italia (Caputo, Valente, Bongiovanni, Martinetto e molti altri ancora). In bottega si trovano poi anche altri prodotti confezionati come riso e pasta, mentre le farine vengono vendute sfuse, stoccate nei sacchi.

Ossola Farine – via Balbo, 4 – ossolafarine.it/home

Pubblicità
Fiori di malva

Idee sfuse

Vino, tè, spezie, pasta, riso, frutta secca, legumi e anche prodotti cosmetici: da Idee sfuse si trova un po’ tutto. Punto di forza del negozio è il personale cortese e preparato, capace di guidare ogni cliente nella scelta dei prodotti migliori, fornendo preziosi consigli per ridurre la quantità di rifiuti e modificare la propria spesa quotidiana. Spunti di riflessione interessanti si trovano anche sulle pagine social dell’attività, che pubblica frequentemente informazioni e dettagli utili sull’argomento.

Idee sfuse – Corso Moncalieri, 252 d – facebook.com/ideesfuse/

Caramelle sfuse

Antica Spesa

Oltre ai soliti alimenti secchi – cereali, legumi secchi e simili – Antica Spesa offre anche un’ampia selezione di caramelle, praline e dolciumi vari, perfetta per accontentare i più piccoli (e i più golosi) senza produrre rifiuti. Basta porgere il proprio sacchetto per fare rifornimento di violette e caramelle gommose firmate Pastiglie Leone. Presente anche un bel comparto di cosmetici, con shampoo solido e saponi artigianali.

Antica Spesa – via Carlo Capelli, 21 – facebook.com/Antica-Spesa-141919409542304/

Pasta sfusa

Scacco Matto

Giulia e Francesca sono due ragazze poco più che trentenni amanti della natura, che insieme hanno deciso di aprire una loro attività per proporre un nuovo modo di fare la spesa senza imballaggi. Gallette, crackers, condimenti, farine, spezie, tè, tisane: gli ingredienti ci sono tutti, e le socie li uniscono con creatività in ricette originali e gustose, facili da replicare in casa, a disposizione sul sito nella sezione dedicata.

Scacco Matto – via Paolo Braccini, 64 c – sacco-matto.com/

Verdessenza bottega, frutta secca e cereali sfusi

Verdessenza

Ci sono i prodotti a filiera corta, sfusi, biologici, e poi anche quelli provenienti dai progetti solidali fatti all’interno delle carceri, quelli delle aziende delle zone terremotate, dal circuito del commercio equo e solidale e da Libera Terra, che da anni si occupa di valorizzare le produzioni delle terre confiscate alle mafie. Verdessenza è un vero emporio del consumo critico, uno spazio che raduna specialità alimentari e cosmetiche realizzate con rigore e alta attenzione all’impatto ambientale. Alimenti secchi a parte, qui è possibile acquistare anche frutta e verdura fresca.

Verdessenza – via San Pio V, 20f – verdessenza.to.it/

Latte in vetro

Negozi alla spina a Torino: dove comprare acqua e latte alla spina

Oltre al cibo, poi, è bene sempre tenere a mente la quantità di confezioni gettate abitualmente per le bevande, dai succhi di frutta al latte. Per l’acqua, ricordiamo di nuovo la possibilità di acquistarla in vetro o alla spina presso le case dell’acqua segnalate dalla mappa della Rete Zero Waste italiana (quella del rubinetto, comunque, è potabile). Per il latte, ci sono gli indirizzi della piattaforma Milk Maps, che indica ben 20 realtà.

a cura di Michela Becchi

Leggi anche…

Negozi alla spina a Roma: dove fare la spesa senza plastica

Negozi alla spina a Milano: dove fare la spesa senza plastica