Al settimo piano dell'hotel Armani, nel quadrilatero della moda milanese, il Bamboo Bar divide la scena con il ristorante della maison, guidato da Francesco Mascheroni. Dietro al bancone del bar, invece, c'è Andrea Rella, che ora propone una “collezione” di cocktail per la stagione Fall/Winter 2020. Dedicata a Giorgio Armani.
Pubblicità

Armani Milano. Ristorante e Bamboo Bar

A Milano, l’Armani Ristorante, al settimo piano dell’hotel griffato dallo stilista, si è rinnovato all’inizio della primavera scorsa, aggiornando la distribuzione degli spazi e l’offerta gastronomica, per accogliere gli ospiti dalle prime ore del mattino a tarda sera. In cucina, dopo l’addio di Filippo Gozzoli, c’è Francesco Mascheroni, allievo di Davide Oldani, che sovrintende a tutta l’offerta gastronomica dell’hotel: non solo il ristorante, ma anche il room service, la mensa per i dipendenti, la proposta di cucina regionale e internazionale del Bamboo Bar, che nella lounge spazia tra club sandwich, pizza e ramen. L’idea per la stagione autunnale che incalza, con la voglia di ritagliarsi una serata di relax con gli amici davanti a un buon drink, arriva proprio dal bancone del Bamboo Bar, che presenta una nuova carta dei cocktail dedicata al mondo di Giorgio Armani in occasione della settimana della moda, in programma dal 17 al 23 settembre.

La drink list ispirata a Giorgio Armani

Un tributo alla creatività dello stilista e agli stilemi che ha saputo far apprezzare in tutto il mondo, tradotti nel bicchiere dalla squadra di bartender coordinata da Andrea Rella (lunga la sua esperienza negli hotel che contano di Milano), che di recente, in occasione delle celebrazioni per il cinquecentesimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci, ha pure ripensato una bevanda ideata dal maestro nel 1517, proposta come cocktail col nome Acqua/Rosa. La creatività, insomma, dietro al bancone del Bamboo Bar, non manca. Certo, i prezzi della nuova drink list non sono propriamente contenuti – ognuno dei cocktail è proposto a 30 euro – ma si tratta pur sempre di un’edizione speciale, che in concomitanza con gli appuntamenti stagionali della moda milanese (Fall/Winter, Spring/Summer), sarà aggiornata con nuove creazioni, proprio come avviene sulle passerelle.

Fall/Winter 2020. I cocktail del Bamboo Bar dedicati a Giorgio Armani

La collezione n 1, Fall/Winter 2020, si alimenta di spunti disparati, a cominciare dall’ispirazione dei luoghi simbolo della maison (gli affreschi di Palazzo Orsini, quartier generale del brand, ispirano il drink via Borgonuovo 11) e di quelli del cuore, come Pantelleria, isola amata da Giorgio Armani, che nel bicchiere diventa un mix di mezcal, pomodoro datterino, origano e capperi. Ma tra le fonti “citate” c’è anche la storia del brand: Milano 1981, per esempio, è un Negroni riletto alla luce di una data significativa, riferita al lancio del marchio Emporio Armani Milano, nel 1981. Non mancano riferimenti allo stile e al gusto estetico dello stilista, celebrato in prima persona nel cocktail Il re, proposta “elegante e preziosa” (guarnita con foglia d’oro), ma anche equilibrata e sofisticata, com’è Giorgio Armani. Di seguito tutta la “collezione” di cocktail Fal/Winter 2020 del Bamboo Bar, disponibile a partire dal 17 settembre:

Pubblicità
Il re: cocktail in coppa Martini dedicato a Giorgio Armani al Bamboo Bar

IL RE – Dedicato a Giorgio Armani, elegante e prezioso, guarnito con foglia d’oro, equilibrato e dal gusto sofisticato

È creato con:

  • Gin o vodka
  • Vermouth infuso allo zafferano
  • Foglia d’oro

 

VIA BORGONUOVO 11 – Un cocktail dal sapore antico, come gli affreschi di Palazzo Orsini, dimora del brand, nel cuore di Milano.

Pubblicità

È creato con:

  • Grappa Marolo
  • Kalhua infusa alla vaniglia del Madagascar
  • Caffè Lavazza
  • Stick di caramello salato

 

PANTELLERIA – Cocktail che riporta l’essenza di profumi e colori dell’isola tanto amata, immersa in una natura incontaminata.

È creato con:

  • Mezcal
  • Datterino giallo siciliano
  • Origano e capperi di Pantelleria
  • Bloody Mary mix
Privé: cocktail con basilico al Bamboo Bar

PRIVÉ – Cocktail che racchiude la quintessenza dello stile Armani: eleganza e libertà della creazione assoluta

È creato con:

  • Gin Mare
  • Lime fresco
  • Infuso al basilico
  • Ginger beer e goccia di assenzio

 

MILANO 1981 – Cocktail che celebra data di lancio del marchio Emporio Armani Milano 1981, reinterpretando con uno sguardo contemporaneo il mitico Negroni, tanto in voga negli anni 80.

È creato con:

  • Bitter Campari
  • Vermouth Belsazar rosso
  • Rabarbaro Zucca
  • Cynar

 

MADE TO MEASURE – Cocktail MTM che si forma dall’idea di coinvolgere in un’esperienza personalizzata e su misura. Proprio come un abile sarto crea i suoi abiti con passione e premura

È creato con:

  • Sciroppo di zucchero
  • Liquore al finocchietto
  • Infuso ai frutti rossi
  • Finish di profumo al maschile o femminile a scelta del cliente

 

A TRIBUTE TO ARMANI – Cocktail che celebra la versatilità dello stile Armani attraverso i contrasti tra dolce acido e piccante degli ingredienti

È creato con:

  • Limoncello amalfitano
  • Mezcal Casamigos
  • Rosolio al peperoncino
  • Succo di limone
Ginza: cocktail in coppa con guarnizione floreale al Bamboo Bar

GINZA TOWER – Cocktail che celebra l’Oriente e che si ispira al famoso building nel cuore del quartiere più glamour di Tokyo.

È creato con:

  • Ginzu
  • Domaine de Canton
  • Sake
  • Lime
  • More fresche

 

Armani Bamboo Bar –  Milano – via Alessandro Manzoni, 31 – www.armanihotelmilano.com/it-it/dine/bamboo-bar